Tuesday, 16 July 2019 - 12:34

Stop euro. Cosa succederebbe se l’Italia abbandonasse la moneta unica? Se ne parla domenica alla Festa de l’Unità  a Pian dei Longhi

Ago 3rd, 2018 | By | Category: Appuntamenti, Cronaca/Politica, Pausa Caffè

Al di là della fattibilità o meno di un simile progetto, chi ci guadagnerebbe e chi, al contrario, ci perderebbe? “Non ci siamo mai posti concretamente e pubblicamente queste domande e soprattutto, non abbiamo mai provato a dare delle risposte chiare”, afferma il deputato bellunese Roger De Menech nell’annunciare l’evento in programma domenica 5 agosto alla Festa de l’Unità del Pus (Pian Longhi di Ponte nelle Alpi).

Provocatoriamente l’incontro è intitolato “Stop Euro?” e si articola come confronto sulle ragioni del’Europa con la voce di chi vive la realtà amministrativa italiana e locale e chi ha l’opportunità di un misurarsi con le istituzioni europee, a Bruxelles e pure in Italia.

Uno sguardo europeo attraverso gli enti locali e il parlamento sarà offerto da Achille Variati, presidente dell’Unione delle Province Italiane e da Alessia Rotta, membro della Commissione Politiche Ue della Camera e vice capogruppo del PD. Marco Dus, capogruppo in consiglio comunale di Vittorio Veneto, porterà il proprio contributo di esperienze maturate in tre anni di lavoro nel Comitato delle Regioni, organismo consultivo e camera di rappresentanza delle Regioni dell’Unione europea. Lucia Da Rold, assessore all’istruzione a Ponte nelle Alpi racconterà le opportunità offerta da programmi come l’Erasmus + che non riguarda solo gli studenti universitari ma è esteso ormai da anni alle attività professionali con tirocini e percorsi formativi.
L’impatto delle politiche europee sul territorio è il tema affidato a Claudio Agnoli, presidente onorario della Cooperativa Cadore, chiamato a illustrare la valenza dei Fondi Europei.

L’appuntamento è alle ore 13.45 al Pus di Pian Longhi, subito dopo il pranzo con i consueti piatti a base di polenta, pastin, formaggio alla piastre e altre specialità bellunesi. Per questa domenica sono previste anche due nuove specialità: la pasta al Ragù di Pesce e e il Baccalà con polenta.

Cucine aperte a pranzo e cena!

Share

Comments are closed.