Tuesday, 21 August 2018 - 21:36

La musica barocca “fa scuola”. Lunedì a Feltre parte l’Accademia di Musica Antica

Lug 21st, 2018 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

La cittadella per una settimana come un grande laboratorio di musica barocca. Feltre si accinge a vivere una serie di eventi che vedranno alcuni luoghi simbolo della città ospitare le performance musicali di cantanti e strumentisti. Esibizioni che segneranno le tappe di un percorso di formazione che è anche una full immersion nella storia di Feltre. Una quindicina di allievi, provenienti da alcune zone del Triveneto, ma anche dalla Svizzera, saranno accompagnati, di pari passo, in un percorso nella musica antica e nella conoscenza della città, dove risiederanno in questi giorni, attraverso visite guidate ed escursioni in alcuni luoghi particolarmente suggestivi e rappresentativi del territorio feltrino.

Teatro La Sena di Feltre

“Non possiamo che accogliere con favore e supportare a pieno l’iniziativa dell’associazione “L’Artifizio Armonico”, animata da Deniel Perer e Raphael Bortolotti, che per il secondo anno consecutivo propone l’iniziativa di una residenza estiva musicale a Feltre. Il connubio tra alcune eccellenze in ambito musicale con il contesto più appropriato, come quello della cittadella, è un’altra importante occasione di crescita culturale e turistica per la nostra città”, commentano il sindaco di Feltre Paolo Perenzin e l’assessore alla Cultura Alessandro Del Bianco.
Preziosa la collaborazione, durante la settimana di master class musicale, anche della scuola di musica “Sandi”, che metterà a disposizione alcune strutture e risorse interne.
Il percorso del laboratorio musicale sarà scandito anche da alcuni concerti aperti alla cittadinanza.

Si comincia lunedì 23 luglio alle 21 nella cornice del Teatro de la Sena, dove l’Ensemble barocco “L’Artifizio Armonico” proporrà musiche di Vivaldi Lotti e Albinoni.

Mercoledì 25, alle 18, sarà poi la volta dell’aperitivo musicale presso la Galleria d’Arte Moderna “Carlo Rizzarda”, dove un quartetto di artisti si esibirà in brani di Caldara Conti e Marcello. Sabato 21 luglio concerto finale nella chiesa di San Giacomo: un ensemble vocale dei partecipanti all’accademia proporrà “Il colore di Venezia”, musiche al tempo della Serenissima.

“Occasioni di contatto con la musica antica di assoluta qualità e livello che vogliamo proporre ai cittadini di Feltre consapevoli che questo connubio potrà dare in futuro ancora altri frutti importanti, commenta Deniel Perer, musicista e concertista feltrino molto conosciuto in varie parti del mondo, dove si è esibito ed ha ottenuto importanti riconoscimenti. Il laboratorio sarà anche il momento per riunire alcuni nomi locali già affermatisi a livello nazionale ed europeo, che si sono resi disponibili a collaborare nella master class”.

Share

Comments are closed.