Friday, 19 October 2018 - 13:57

Abbattimento dei lupi. Azzalin, Zottis e Zanoni (PD): “La maggioranza non ritira il Pdl. Con le audizioni vedremo se Zaia sarà ancora complice”

Lug 18th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Meteo, natura, ambiente, animali, Prima Pagina

Graziano Azzalin

Francesca Zottis

Andrea Zanoni – consigliere regionale Pd

Venezia, 18 luglio 2018  –  “La proposta di legge per sparare ai lupi per ora va avanti, abbiamo chiesto inutilmente in Commissione di ritirarla. Se non altro sono stati esclusi gli orsi dal provvedimento. Comunque la prossima settimana ci saranno le audizioni richieste a cui è invitato anche il presidente Zaia: vedremo se ci sarà e cosa dirà”. È quanto dichiarano, dopo la seduta odierna della Terza commissione dove era all’ordine del giorno il Pdl 358 sui grandi carnivori, il vicepresidente Graziano Azzalin e i consiglieri Francesca Zottis e Andrea Zanoni, tutti del Partito Democratico.

“Oltre al governatore, abbiamo chiesto di poter ascoltare il ministero dell’Ambiente, associazioni ambientaliste e animaliste e organizzazioni di categoria. Deve essere sgomberato il campo da ogni equivoco. Non può e non deve passare la novella dello Zaia buono che è contrario e dei consiglieri di maggioranza cattivi, che tirano dritto nonostante il no del presidente. Le ipotesi – proseguono i consiglieri dem – sono due: o non conta niente oppure si fa bello senza spender niente. In realtà poiché sappiamo bene che gli basta schioccare le dita per riportare tutti all’ordine, è doveroso che dica finalmente come la pensa. Su simili argomenti non è ammesso il gioco delle parti. È un provvedimento crudele per gli animali e illegale. Vuole subire l’ennesimo schiaffo dell’impugnazione per incostituzionalità, dopo quelle sul ‘Prima i veneti’ o il nomadismo venatorio, questa volta da un governo a trazione leghista?”.

Share

Comments are closed.