Thursday, 20 September 2018 - 05:27

Interventi dei carabinieri nella zona della Stazione ferroviaria di Feltre

Giu 16th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Feltre, 16 giugno 2018  –  Ieri i carabinieri di Feltre hanno arrestato una “vecchia conoscenza”, e stamattina sono stati notificati due fogli di via.

G.D. 37enne ,feltrino, aveva fatto già parlare di sé quando tra i mesi di luglio e novembre 2016 terrorizzava gli avventori della Stazione ed i titolari del bar “buffet”. Indagato con l’accusa di atti persecutori (Stalking) era stato prima sottoposto alla misura del divieto di dimora in Feltre e poi arrestato per aver violato le relative prescrizioni. Tornato recentemente in libertà e nuovamente interdetto a frequentare la città, imperterrito, ha continuato a violare il divieto, convinto, probabilmente di poterla fare franca. I carabinieri di Feltre, però, hanno accertato e segnalato all’Autorità Giudiziaria le numerose trasgressioni ottenendo, nuovamente, l’aggravamento della misura, trasformata nuovamente in custodia cautela in carcere dalla 2^ sezione penale della Corte d’Appello di Venezia. Facilmente rintracciato nella zona della Stazione, G.D. è stato quindi arrestato e, al termine delle formalità di rito, tradotto presso la casa circondariale di Belluno.

Inoltre, al fine di rendere più sicura e decorosa l’area frequentata da centinaia di viaggiatori, i Carabinieri di Feltre hanno avanzato al Questore di Belluno alcune proposte di allontanamento con Foglio di Via Obbligatorio nei confronti dei noti soggetti che spesso stazionano in compagnia anche di alcuni cani, creando disordine, facendo schiamazzi e importunando i cittadini che spesso hanno segnalato il disagio attraverso il 112, richiedendo l’intervento delle pattuglie. Due provvedimenti sono stati accolti dal Questore e stamattina sono stati eseguiti dai carabinieri che hanno rintracciato i due destinatari, un uomo e una donna, nei pressi del “Parco della rimembranza”: per tre anni non potranno più frequentare il Comune di Feltre.

Share

Comments are closed.