Thursday, 21 June 2018 - 23:29

Droga. Controlli straordinari della Squadra Volante a Belluno e Feltre con unità cinofile

Giu 12th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Nel week end, gli agenti della Squadra Volante in un controllo al Parco “dell’Artigliere di Montagna”, a Belluno hanno fermato due ragazzi e una ragazza, quest’ultima priva di documenti.
La ragazza, una minorenne di Feltre, apparsa da subito nervosa, dopo aver tentato in tutti i modi di eludere il controllo di polizia ha consegnato agli operatori il proprio zainetto, nel quale era presente un “grinder” in metallo e una cosiddetta “pipa ad acqua” in vetro, oggetti che solitamente sono utilizzati per il consumo di stupefacenti. Addosso aveva anche due involucri in nylon contenenti circa 2 grammi di marijuana.

La ragazza è stata accompagnata in Questura dove è stata segnalata al Prefetto di Belluno e dove la droga, il grinder e la pipa sono stati sequestrati.

A Feltre, sempre nel fine settimana durante l’attività di controllo straordinario del territorio e mentre si pattugliavano le varie zone di interesse della cittadina, anche grazie al prezioso supporto del cane antidroga “Kamikaze”, è stato fermato un altro ragazzo minorenne, feltrino. Il controllo è avvenuto in uno dei parchi minori della città dove il giovane ha suscitato l’attenzione del cane antidroga; gli agenti lo hanno trovato in possesso di 4 grammi di marijuana e anche in questo caso è stato segnalato in Prefettura in quanto assuntore di sostanze stupefacenti.

Domenica notte, i poliziotti delle Volanti hanno fermato in via Vittorio Veneto una macchina apparsa sospetta con a bordo due ragazzi. Uno dei due giovani in seguito al controllo è stato trovato in possesso di un contenitore metallico, di quelli che contengono di solito liquirizie, al cui interno c’erano circa 0.5 grammi di hashish, inoltre in un pacchetto di sigarette erano custoditi circa 1.5 grammi di marijuana. E’ stato accompagnato in Questura dove anche lui è stato deferito in Prefettura e la sua patente è stata trattenuta in via cautelativa.

L’attività di controllo del territorio della Squadra Volanti in provincia è stata condotta con un servizio straordinario mirato che ha visto impiegati gli agenti delle Volanti, equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, una pattuglia della Squadra Mobile e Unità Cinofile.

Share

Comments are closed.