Tuesday, 22 May 2018 - 06:30

Bard al nuovo governo: rispettino gli impegni per il Bellunese

Mag 14th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore

Movimento Belluno autonoma Regione Dolomiti

«I bellunesi dei partiti che stanno formando il nuovo governo inizino a lavorare per rispettare gli impegni presi per il nostro territorio»: durante queste ore che portano alla formazione del governo M5S-Lega, il movimento Belluno Autonoma Regione Dolomiti richiama i parlamentari bellunesi in maggioranza.
«Da una parte, c’è una Lega che non ha firmato il nostro appello in campagna elettorale, ritenendolo “superfluo” perchè già racchiuso nel suo programma; – ricordano dal Bard – dall’altra c’è un Movimento 5 Stelle che, durante la campagna per il referendum sull’autonomia provinciale, ha visto il suo deputato locale impegnato, anche economicamente, sul fronte del sì. Il nuovo governo, quindi, non potrà che sostenere le istanze autonomistiche di questi territori, anche con il supporto di chi, oggi all’opposizione o nella “non-maggioranza”, ha sottoscritto nero su bianco la nostra richiesta di impegno».
Le richieste sono quelle storiche: «L’obbiettivo finale è l’autonomia della Provincia di Belluno. – concludono dal movimento – I passi per arrivarci sono tanti: l’abrogazione della legge Delrio, l’attuazione dell’autonomia prevista dai referendum veneto e bellunese, il ripristino dei trasferimenti agli enti locali, una rappresentanza vera e diretta in Provincia e a Roma,… La campagna elettorale è finita, non si può più essere autonomisti solo a parole: ora che si è al governo, è loro dovere mantenere gli impegni».

Share

Comments are closed.