Saturday, 21 July 2018 - 23:12

Premio per le neo imprese femminili 2017-2018 della Camera di Commercio di Treviso-Belluno. Un premio che è la realizzazione e il riconoscimento di tanti sogni imprenditoriali

Mag 10th, 2018 | By | Category: Lavoro Economia Turismo, Prima Pagina

Mario Pozza

Treviso, 10 maggio 2018 – Riconoscere il valore, le idee, la volontà di mettersi in proprio cogliendo il rischio d’impresa come una nuova energia che si diffonde in tutto il tessuto imprenditoriale, è questo a cui vuole dare evidenza il Comitato per la promozione dell’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Treviso-Belluno con il Premio per le neo imprese femminili 2017 – 2018.
Condividere e rendere pervasivo quello che è nel dna dei nostri territori che si rispecchia nel fare impresa con il cuore e con la bellezza di farlo bene. Questi i valori che l’imprenditoria femminile sa interpretare sempre con maggiore preparazione, professionalità e capacità d’innovazione.

Sono orgoglioso – afferma il Presidente Mario Pozza – della realtà del Comitato per la promozione dell’Imprenditoria Femminile che lavora all’interno della struttura camerale e rappresenta tutti gli ambiti delle categorie economiche.
L’attività del Comitato per la promozione dell’Imprenditoria Femminile motiva e ispira le future imprenditrici oltre a svolgere il prezioso compito di comunicare al nostro territorio, il contesto in cui operano e innovano. Un osservatorio importante, il mio plauso per quanto viene fatto.
Il valore di questo premio, come ci raccontano le aziende premiate, non è solo un riconoscimento economico – continua Pozza – ma un riconoscimento dei tanti valori che sono stati messi in gioco. In un contesto economico mutevole in cui molti equilibri sono venuti a mancare e in cui le donne hanno saputo riorganizzarsi.
La Camera di Commercio mette a disposizione 15mila euro e sarà mio impegno personale – puntualizza il Presidente – affinché si possano destinare ancora risorse per dare un messaggio deciso a chi ha voglia di fare impresa e di cogliere i cambiamenti di una nuova economia.

Sono 18 mila le imprese al femminile, nelle province di Treviso e Belluno, con 275 mila addetti donna prevalentemente impegnate nei settori dei Servizi alle persone – Alloggio e ristorazione e nel Commercio.
Sappiamo quanto sia importante, per il contesto economico, avere un supporto con i Servizi alle persone, affinché gli ingranaggi possano muoversi in armonia con quanto è il contesto sociale, la famiglia, gli anziani. Alloggio e ristorazione rientra nell’ambito del Turismo, fondamentale per l’economia di tutta Italia e che richiede sempre più specializzazione e offerte adeguate ai nuovi standard richiesti dal turismo esperienziale.
Così il commercio capace di immettere sul mercato le nostre eccellenze produttive e dei servizi, un settore che con l’e-commerce, la sharing economy sta riscontrando un cambiamento senza precedenti.
Un plauso dunque alla 5 imprese che si sono distinte.
Saremo lieti di esporre nelle Vetrine dell’innovazione, qui in Camera di Commercio, i vostri prodotti e servizi, orgogliosi di rappresentare nuove idee e spunti creativi tutti al femminile.

Le 5 imprese vincitrici

Beauty Dogs di Perotto Alessandra – Trevignano
Vitiovitec di Mastorci Katy – Fregona
Solnidò srl – Villorba
Naturalpina di Pedon Alice
Ibrido di tea di Pivato Manuela – Fonte

Share

Comments are closed.