Tuesday, 12 November 2019 - 11:06
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Cerimonie commemorative a piazzale Marconi e La Rossa. Martedì 1° maggio, appuntamenti alle 8.30 e alle 9.45

Apr 29th, 2018 | By | Category: Appuntamenti, Società, Associazioni, Istituzioni

Dopo le celebrazioni del 25 aprile, il successivo importante appuntamento è quello del 1° maggio, nell’ambito del 73° anniversario della Liberazione.
Il Comune di Belluno, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, con la Federazione Italiana Volontari della Libertà, con l’ISBREC, con il Comitato Onoranze Caduti dell’Oltrardo e con l’Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra, ha predisposto il programma delle cerimonie commemorative ufficiali, a ricordo e omaggio di quanti combatterono e sacrificarono la loro vita per la Libertà.

Martedì 1° maggio l’appuntamento è alle 8.30 in Piazzale Marconi, per la “Giornata del Ricordo dei Caduti e Dispersi in Guerra”, a ricordo dei patrioti Pietro Poletto (Peter), Ardeo De Vivo (Mimi), Oscar Pisciutta (Paolo), Sergio Salomon (Dax), Renato Sottomani (Venerdì), Bruno Tormen (Mario) e Giovanni Sommavilla (Squalet).
Verrà posata una corona alla lapide in ricordo dei Caduti, a cura dell’Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra. L’orazione ufficiale sarà curata dal Dirigente scolastico dell’Istituto “T. Catullo”, Michele Sardo. Seguirà la santa Messa nella chiesetta dell’Istituto Sperti.

Successivamente, ci si sposterà nella chiesetta di località La Rossa, alle 9.45, per la Messa. La cerimonia proseguirà presso la Scuola elementare di Fiammoi, con il saluto del Sindaco, Jacopo Massaro, e del presidente Comitato Onoranze Caduti dell’Oltrardo, Oreste Cugnach.
L’orazione ufficiale sarà fatta dagli interventi degli studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado “I. Nievo” e della classe quinta della scuola primaria di Fiammoi.

A tutti gli appuntamenti parteciperà il Sindaco con il Gonfalone municipale.

Modifiche alla viabilità
Per consentire lo svolgimento delle celebrazioni si rende necessaria l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli in via Feltre, nell’area di sosta compresa tra la chiesetta dell’Istituto Sperti e la lapide dei Caduti situata sulla facciata del condominio “Panoramica” di piazzale Marconi (negli stalli riservati agli invalidi e nell’area di sosta regolamentata a disco orario), il giorno 1° maggio, dalle ore 7.00 fino al termine della cerimonia.

Share

Comments are closed.