Tuesday, 12 November 2019 - 10:42
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Pulizia stradale da olio, carburante e detriti a seguito di incidenti. Siglata la convenzione Tra Comune di Belluno e Sicurezza ambiente spa

Apr 26th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Belluno, 26 aprile 2018  –  È attiva da oggi la convenzione tra il Comune di Belluno e la Sicurezza e Ambiente S.p.A. per la pulizia stradale in caso di incidente: una soluzione a costo zero che consentirà di liberare risorse umane ed economiche.

Biagio Giannone, assessore

Ad illustrare la novità è l’assessore alla viabilità Biagio Giannone: «Da oggi e per un anno, grazie a questa convenzione, non saranno più gli operai e tecnici comunali ad intervenire per il ripristino in caso di incidente stradale sulle strade di competenza comunale, ma direttamente l’azienda. A tutte le forze dell’ordine che intervengono in caso di sinistro è stato fornito un numero verde che li mette direttamente in contatto, 24 ore su 24, con la società che interverrà per le operazioni di pulizia. L’impresa interverrà in caso di sversamenti di olio o carburante, oltre che in occasione di incidenti con perdita di detriti».
Una convenzione, come detto, a costo zero: «Il Comune non dovrà pagare un euro per l’accordo con la Sicurezza e Ambiente: – spiega Giannone – la società, infatti, si rivarrà sull’assicurazione dell’automobilista responsabile dell’incidente, come già avveniva in caso di intervento da parte comunale».

Negli ultimi tre anni, la media dei danni tra guardrail, pali, lampioni e arredo urbano è stata di poco inferiore ai 21mila euro annui: «Soldi che il Comune anticipava, in attesa della liquidazione da parte delle assicurazioni; – illustra ancora Giannone – da ora, invece, potremo razionalizzare l’impegno delle nostre forze umane ed economiche in maniera diversa, concentrandoci su altri interventi».

Share

Comments are closed.