Tuesday, 12 November 2019 - 10:43
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Entro le ore 12 del 10 maggio le candidature per Revisore Unico della Fondazione Teatri delle Dolomiti

Apr 26th, 2018 | By | Category: Lavoro, Economia, Turismo, Prima Pagina

La Fondazione Teatri delle Dolomiti è un organismo a totale capitale pubblico detenuta al 100% dal Comune di Belluno, che ha in affidamento diretto la gestione del Teatro comunale di Belluno e delle sale comunali, nonché il servizio di custodia, biglietteria e pulizie del Museo civico.
Il Revisore Unico della Fondazione Teatri delle Dolomiti termina il proprio mandato alla data dell’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio relativo all’esercizio 2017.
Si rende, quindi, necessario procedere all’acquisizione delle candidature per la designazione del nuovo Revisore Unico al quale è attribuita anche la revisione legale dei conti.

Richiamato integralmente il Decreto Sindacale n. 6 del 23/04/2018, si precisa che:
• il candidato deve essere iscritto all’albo unico dei dottori commercialisti ed esperti contabili nonché al registro dei revisori contabili;
• la durata dell’incarico, ai sensi di quanto previsto dall’articolo 13 dello statuto societario, sarà pari a tre esercizi e scadrà alla data dell’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio relativo all’ultimo esercizio della propria carica. Nel caso di specie l’incarico scadrà alla data dell’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio al 31/12/2020.

Il Fondatore procederà alla nomina dell’Organo monocratico di Revisione e Controllo, stabilendone in tale sede il compenso che dovrà comunque rispettare i limiti e i vincoli disposti dalla normativa pubblica vigente in materia.
Chi avesse interesse, può presentare la propria candidatura redatta secondo il modello di dichiarazione allegato all’avviso, scaricabile dal sito Internet istituzionale del Comune di Belluno all’indirizzo www.comune.belluno.it, menu di sinistra “Bandi e avvisi”.
Le candidature dovranno essere indirizzate al Sindaco del Comune di Belluno e pervenire a mezzo raccomandata (Piazza Duomo 1, 32100 Belluno), oppure mediante consegna a mano all’ufficio Protocollo (Piazza Duomo 1) o via PEC (indirizzo: belluno.bl@cert.ip-veneto.net), entro le ore 12.00 del giorno giovedì 10 maggio 2018.

Share

Comments are closed.