Wednesday, 13 November 2019 - 07:04
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Chiara Isotton, martedì I° maggio, ore 20:45 al Teatro Comunale di Belluno

Apr 26th, 2018 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Il soprano bellunese Chiara Isotton è l’attesissima protagonista della serata che si svolgerà martedì 1 maggio, alle ore 20:45 al Teatro Comunale di Belluno.
Insieme al tenore Azer Zada e al pianista Paolo Troian, Chiara Isotton eseguirà un programma di arie e duetti tratti dalle opere di Giuseppe Verdi e Giacomo Puccini.

Chiara Isotton

Nata a Belluno, nel 1985, allieva della scuola di Musica Andrea Miari, Chiara Isotton si è diplomata al Conservatorio «Benedetto Marcello» di Venezia, iniziando una carriera che l’ha portata a esibirsi nelle maggiori sale di concerto del mondo, tra cui San Pietroburgo, teatro Bolshoi di Mosca, Vienna, Corea, Hong-Kong, Stati Uniti ed Emirati Arabi Uniti. Al Teatro alla Scala di Milano ha ricoperto numerosi ruoli: Sacerdotessa nell’Aida diretta da Zubin Mehta; Alisa nella Lucia di Lammermoor, diretta da Stefano Ranzani; Giovanna in Rigoletto diretta dal Maestro Luisotti; Pisana ne I Due Foscari diretta dal Maestro Mariotti e Cintia in La cena delle beffe sotto la guida di Carlo Rizzi.
Sempre al Teatro alla Scala, nel 2017 è stata Flora nella Traviata diretta dal Maestro N. Santi, e Gertrud in Haensel und Gretel, direttore Marc Albrecht.

Chiara Isotton è accompagnata dal tenore Azer Zada, nato in Azerbaijan e successivamente trasferitosi in Italia, e dal pianista triestino Paolo Troian.

Le arie e i duetti in programma sono tratti da Luisa Miller, La forza del destino e La Traviata di Giuseppe Verdi e da Tosca e Madama Butterfly di Giacomo Puccini. In programma anche Romanza senza Parole di Giusepe Verdi e Impressioni di Alfredo Catalani, entrambe per pianoforte.

Share

Comments are closed.