13.9 C
Belluno
giovedì, Maggio 28, 2020
Home Pausa Caffè Piste ciclabili Longarone, Soverzene e Ponte nelle Alpi. Domenica 22 aprile l'inaugurazione....

Piste ciclabili Longarone, Soverzene e Ponte nelle Alpi. Domenica 22 aprile l’inaugurazione. Ai partecipanti sarà offerto il gelato

Domenica 22 aprile, in occasione della inaugurazione dei nuovi tratti di piste ciclabili nel territorio dei comuni di Longarone, Soverzene e Ponte nelle Alpi ci sarà anche il gelato artigianale. La degustazione è prevista a Soverzene in concomitanza con il ristoro organizzato al termine delle cerimonie e viene offerta ai partecipanti da alcune gelaterie bellunesi inserite nel circuito “Bike Friendly Gelato”.

L’iniziativa, proposta con la collaborazione della Pro Loco di Longarone e del Centro Consorzi, intende richiamare l’attenzione sulle potenzialità del gelato quale elemento di promozione per un territorio che ha vissuto, attraverso l’emigrazione, la storia e l’evoluzione di questo prodotto e naturalmente sottolineare come un buon gelato sia un alimento particolarmente adatto per chi pratica sport. Come affermano alcuni nutrizionisti, il gelato, infatti, è un alimento molto digeribile, primo requisito importante per non affaticare il fisico. Il gelato e il sorbetto sono, inoltre, molto idratanti per la grande componente di acqua e diventano remineralizzanti in potassio, utile a prevenire i crampi muscolari. Aspetti, questi, a cui fanno riferimento proprio le gelaterie amiche della bicicletta che puntano ad essere sempre più un punto di appoggio (anche con piccoli servizi tecnici) per i tanti cicloturisti italiani e stranieri che percorrono in particolare i tratti bellunesi delle ciclovie “Monaco-Venezia” e “Caludia Augusta Altinate”.

Un importante centro di accoglienza dei cicloturisti in questo senso si appresta ad essere anche l’info tourist allestito dalla Pro Loco di Longarone in località Vajont anch’esso inaugurato il 22 aprile. Recentemente al fine di mettere a punto presso le gelaterie dei servizi mirati ai cicloturisti il Centro Consorzi ha organizzato una iniziativa di formazione riferita ai percorsi ciclabili dalle Dolomiti al litorale veneto (Jesolo e Caorle) che sarà ulteriormente perfezionata con l’attuazione del progetto P.I.A.V.E.

Queste le gelaterie che offriranno il loro gelato a Soverzene: Gelateria Dante di Lizzona Ponte nelle Alpi (gusto Cremino), Gelaterie Gimmy e Dolomiti di Feltre (gusto bacio di montagna), Gelateria Gelatrì di Trichiana ( gusto Tiramisù con mascarpone di Frontin), Gelateria Il Gelato 2.0 di Longarone (gusto panna cotta variegata pistacchio), Gelateria La Delizia di Belluno (gusto mascarpone noci e miele), Gelateria Marta d’Oro di Sagrogna Belluno (gusto yogurt di montagna), Gelateria Pausa Gelato di Puos Alpago (gusto ricotta dell’Alpago). Oltre alle gelaterie bellunesi partecipa la Casa del Gelato di Caorle (gusto Fichissimo – fichi e noci).

Share
- Advertisment -

Popolari

Next Generation Ue. Dorfmann: “15 miliardi per lo sviluppo rurale”

Si chiama “Next Generation EU” il pacchetto da 750 miliardi di euro presentato dalla Commissione Europea per sostenere la ripartenza degli Stati membri dopo...

Donne impresa guarda al post covid. Martina Gennari: “Sono le donne a pagare i costi della pandemia”

La conciliazione casa-lavoro è da sempre un tema fondamentale per gli artigiani, che spesso non riescono a distinguere tra vita domestica e vita lavorativa....

Danza. Donazzan: “Settore penalizzato nella ripresa. Presto linee guida per scuole e spettacoli”

Venezia, 27 maggio 2020  -  “Le scuole di ballo e la danza sportiva, disciplina molto seguita e diffusa nel mondo e che genera turismo...

Nevegal. Bortoluzzi: “Piena disponibilità della Provincia a lavorare per l’estate”

«Da parte della Provincia, piena disponibilità a collaborare per il Nevegal. La stagione estiva alle porte potrebbe rappresentare un’occasione di rilancio per il Colle»....
Share