13.9 C
Belluno
sabato, Luglio 4, 2020
Home Cronaca/Politica Droga. Interventi della Squadra volanti della polizia

Droga. Interventi della Squadra volanti della polizia

Tre giorni intensi per la Squadra Volanti sul fronte del contrasto ai fenomeni dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti a Belluno e provincia.
Domenica pomeriggio in un parcheggio del Comune di Sedico la Volante, durante l’attività di controllo del territorio, ha fermato un bellunese appiedato visibilmente stravolto, con tremori alle mani e occhi lucidi. L’uomo, classe ’76, è apparso subito confuso e dopo le prime domande dei poliziotti ha consegnato un involucro di cellophane azzurro contenente una dose di eroina (poco più di un grammo). Accompagnato in Questura per gli accertamenti del caso, ha dichiarato di aver acquistato la sostanza a Trento, ed è stato segnalato alla Prefettura di Belluno in quanto assuntore di sostanze stupefacenti; inoltre, la sua patente è stata trattenuta in via cautelativa.

Lunedì pomeriggio gli agenti delle Volanti in piazza Vittime di Via Fani a Belluno, nei pressi dell’ingresso del “Blu Bar” hanno fermato per un controllo un giovane bellunese, già noto alla Questura in quanto già denunciato per spaccio; il ragazzo in presenza dei poliziotti dopo qualche esitazione ha estratto dai pantaloni un “grinder” e due involucri contenenti due sostanze diverse. Si tratta di 0.6 grammi di marijuana e di 0.4 grammi di hashish. A questo punto è stato accompagnato in Questura dove è stato deferito in Prefettura, circostanza questa che aggrava notevolmente la sua posizione tenuto conto del procedimento penale a suo carico già in corso.

Martedì pomeriggio gli uomini delle Volanti sempre nell’ambito dei controlli finalizzati alla prevenzione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti hanno fermato in piazzale Cesare Battisti, a Belluno, un gruppetto di tre ragazzi che ha tentato di eludere i poliziotti. Gli agenti pertanto insospettiti li hanno identificati e uno di loro è risultato già noto per reati legati agli stupefacenti; a questo punto il giovane, un feltrino del ’98, molto agitato, è stato invitato a svuotare le tasche e gli agenti hanno scoperto un involucro del peso di 0.6 grammi di hashish. Anche lui è stato segnalato alla Prefettura.

Share
- Advertisment -



Popolari

Giornata di pulizia in Nevegal, 40 volontari in azione sui sentieri

Grande successo per l'iniziativa di sfalcio e pulizia dei sentieri del Nevegal, che questa mattina ha raccolto ben 40 volontari che dalle 7.30 fino...

Code in Alemagna, Padrin: «Nell’estate della montagna non possiamo permetterci di perdere turisti per colpa degli ingorghi»

«Non possiamo più sopportare gli ingorghi del traffico. In un’estate che potrebbe essere quella giusta per la nostra montagna, non possiamo permetterci il rischio...

Due interventi in montagna

Alle 13.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato al Rifugio Sorgenti del Piave, a Sappada (UD), dove un ciclista era...

Aumenta il rischio di contagio coronavirus. Lunedì una nuova ordinanza Zaia con regole più restrittive

Torna l’allarme contagio. Nelle vicine Slovenia, Serbia e Croazia il virus ha ripreso la sua corsa e i contagi sono aumentati. Non va meglio...
Share