13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 30, 2020
Home Cronaca/Politica Olimpiadi 2026. Bond: "Decisione pubblica per la candidatura. Cortina e la montagna...

Olimpiadi 2026. Bond: “Decisione pubblica per la candidatura. Cortina e la montagna non sono di serie B”

“Cortina, la montagna bellunese e il Veneto non sono territori di serie B: la candidatura deve essere trasparente e basarsi sui meriti e non sull’opportunità politica”: così il deputato di Forza Italia, Dario Bond, rinnova il suo sostegno alle Olimpiadi delle Dolomiti 2026, appoggiando la richiesta del Presidente della Regione Veneto di una decisione pubblica sulla candidatura.

“Chiedere una decisione pubblica come ha fatto Luca Zaia è la soluzione migliore per rendere più trasparente possibile la fase di individuazione della candidata olimpica italiana; questa proposta ha il mio massimo appoggio”, spiega Bond.

Il deputato forzista torna a mettere sotto i riflettori la scarsa considerazione a livello nazionale dei cosiddetti “territori periferici”: “Il caso-Olimpiadi rivela ancora una volta come in Italia ci siano aree di serie A e zone di serie B”, attacca Bond. “La mossa del CONI di mandare avanti Milano e Torino, nonostante la tardiva retromarcia, ne è un chiaro esempio, ma Cortina e il Veneto sono territori di eccellenza mondiale, basti pensare al riconoscimento Unesco alle Dolomiti. Le Olimpiadi Dolomiti 2026, anche con l’appoggio “esterno” delle province di Trento e di Bolzano, sono una scommessa che dobbiamo giocarci fino in fondo e nella quale il Governo nascente dovrà impegnarsi con convinzione”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Zaia anticipa il governo e allenta la morsa. Mascherine solo al chiuso. Ecco la nuova ordinanza in vigore da lunedì 1° giugno

Con ordinanza n. 55 del 29 maggio 2020, in vigore da lunedì 1° giugno, il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha modificato...

Assessore d’Emilia ai commercianti del centro: «Disponibili a sostenere il Consorzio con Distretto del Commercio. Ci dicano le loro priorità»

«Siamo pronti a venire incontro alle necessità dei commercianti del Consorzio Centro Storico, basta che ci indichino le loro priorità e lavoreremo all'interno del...

Rigenerazione del Parco fluviale di Lambioi. Frison: “Ok da Roma alla modifica del progetto”

Via libera da Roma alla modifica del progetto di rigenerazione urbana del Parco di Lambioi: è infatti arrivata la tanto attesa nota del segretario...

Il Lago di Santa Croce è pronto per la stagione 2020. Strutture rinnovate e protocolli di sicurezza per accogliere turisti e visitatori 

L’Alpago non rinuncia al proprio lago e, anzi, rilancia un’offerta turistica e sportiva che potrebbe vedere nella stagione alle porte un’occasione per certi versi...
Share