13.9 C
Belluno
mercoledì, Luglio 8, 2020
Home Cronaca/Politica Quero Vas. D'Incà (M5S): “Grazie a chi si è rimboccato le maniche...

Quero Vas. D’Incà (M5S): “Grazie a chi si è rimboccato le maniche per pulire il territorio, questa è la società che vogliamo”

Il deputato del Movimento 5 Stelle Federico D’Incà ringrazia quanti si sono rimboccati le maniche sabato a Quero Vas per dedicare il loro tempo alla cura dell’ambiente e alla cultura della solidarietà, ripulendo aree verdi e zone che troppo spesso vengono scambiate per discariche.

“Grazie ai volontari del Bacino di pesca numero 10, agli alpini, alla Pro loco, alla Protezione civile, all’associazione Amici di Carpen e ai tanti cittadini che hanno dato una mano in questa operazione. – spiega D’Incà – Vedere che molte persone hanno risposto attivamente all’appello dell’Amministrazione Comunale è per me sempre motivo di grande soddisfazione”.

“Questa è la società che vorremmo – afferma il deputato – attiva, solidale, con una sana cultura dell’ambiente e consapevole del ruolo che gioca l’aggregazione”.

“Spero che l’esempio di questi volontari induca altri ad abbandonare l’atteggiamento di stare a guardare – auspica il parlamentare – e che si passi ad una condivisione dei problemi con atteggiamento propositivo volto alla risoluzione degli stessi”.

“Sono dispiaciuto per non essere riuscito a partecipare – sottolinea D’Incà, che si rende disponibile a partecipare alle prossime iniziative – ma in quella giornata ero impegnato a Roma per l’elezione del Presidente della Camera. Sforziamoci tutti e teniamo i nostri Comuni puliti, perché sono la nostra casa e abbiamo il dovere di farla splendere”.

“La speranza – conclude D’Incà – è che un giorno queste operazioni di pulizia non siano più necessarie. Per ora rimangono un sintomo di buona educazione, che permette a tutti di apprezzare ancora di più il nostro bel Paese e il nostro splendido territorio”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Belluno Alpina e volontari collegano Nevegal e Valmorel dopo 65 anni. Dal Farra: “Bene puntare su Cortina, ma la Regione non dimentichi le Prealpi”

“Avanti decisi su Cortina, mondiali, olimpiadi, la viabilità del Cadore,...alle quali pensiamo sia necessario agganciare (con la concretizzazione di opere strategiche) le Prealpi, dove...

Escursionisti recuperati nella notte

Auronzo di Cadore (BL), 08 - 07 - 20   Ieri sera attorno alle 23 il Soccorso alpino di Auronzo è stato allertato per una...

Riflessioni sul Belvedere * di Nadia Forlin

E’ di questi giorni l’approvazione del progetto definitivo della quarta porta di accesso alla città vecchia di Feltre denominato il Belvedere, la terrazza che...

Bitfinex: svelato il mistero dietro il lancio di LEO

La rimonta di Bitfinex presso il pubblico cinese negli ultimi anni ha sorpreso non pochi degli investitori interessati alle criptovalute. L’exchange, infatti, non se...
Share