Monday, 16 July 2018 - 10:47

Salvataggio mamma e bimbo a Mel. Dario Bond: “Grazie ai carabinieri di Mel. Sicurezza vuol dire presidio del territorio”

Mar 23rd, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

“Oggi non possiamo non ringraziare gli uomini dell’Arma di Mel che hanno evitato una tragedia”: queste le parole del deputato Dario Bond, a poche ore dall’intervento dei Carabinieri della Sinistra Piave che ha salvato la vita di una mamma e del suo bimbo di 15 mesi, a rischio intossicazione per un guasto alla canna fumaria.

“I militari, questa notte, hanno scongiurato una tragedia:” commenta Bond “loro, come tutti i colleghi delle forze dell’ordine, sono un presidio fondamentale per la sicurezza del territorio, non solo intesa come prevenzione e contrasto ai reati, ma come tutela a tutto tondo dei suoi abitanti, dai più giovani ai più deboli e anziani. Senza questa pattuglia che, perlustrando il territorio, ha avvertito, sventandolo, il pericolo, ora parleremmo di tutta un’altra storia, molto più drammatica”.

“E’ per questo” conclude il deputato di Forza Italia “che tra gli impegni del prossimo Governo ci dovrà essere un sostegno deciso alle nostre forze dell’ordine, per la sicurezza a 360° dei cittadini. Presto chiederò un incontro al Comandante provinciale dell’Arma di Belluno per capire direttamente da lui quali sono i loro progetti, quale la situazione e quali i bisogni dei Carabinieri bellunesi. Servono risorse economiche e nuove forze per mantenere il presidio sul territorio; senza caserme, senza divise, senza benzina, senza uomini sufficienti, non può esserci sicurezza”.

Share

Comments are closed.