Monday, 10 December 2018 - 07:26

Gas. Mamma e bambino di 15 mesi salvati dall’intervento della pattuglia dei carabinieri di Mel

Mar 23rd, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore

Mel, 23 marzo 2018  –  Devono la vita alla prontezza dei carabinieri, mamma e figlio di 15 mesi che questa notte in via Tempietto a Mel avevano le stanze dell’appartamento dove risiedono oramai invase dal monossido di carbonio.

I fatti in breve

Sono circa le due di notte, la pattuglia dei carabinieri della Stazione di Mel in servizio di prevenzione notturna percepisce un forte odore di gas in prossimità della concessionaria di auto Comiotto. Vengono allertati i vigili del fuoco che identificano il guasto nella canna fumaria intasata che serve l’appartamento al primo piano al civico n.80 in di via Tempietto. Una donna con la figlia di un anno e mezzo all’interno dell’abitazione stavano dormendo e non si erano accorti di nulla, ma presentavano già i primi segni di intossicazione da monossido di carbonio, il gas letale che si genera quando la combustione non è perfetta.  Madre e figlio, coscienti e non in pericolo di vita, sono stati quindi trasportati all’ospedale di Feltre per accertamenti. L’appartamento dichiarato inagibile fino al ripristino della canna fumaria.

Il dettaglio dell’intervento dei vigili del fuoco

Chiamati dai carabinieri di Mel, i vigili del fuoco sono intervenuti la notte scorsa via Tempietto a Mel, per la presenza di forte odore acre nell’aria. I pompieri hanno individuato la provenienza del fumo anomalo da un camino di una casa. Hanno quindi proceduto al contro del piano terra dell’abitazione, dove era installata una stufa a legna quasi spenta. Ma la canna fumaria era interessata da un incendi. Al controllo del primo piano, dove non vi era era nessuna stufa, lo strumento rilevatore di gas, ha segnalato la presenza di monossido di carbonio, probabilmente filtrato da un rosone d’ispezione. Immediata la richiesta di soccorso al Suem 118, intervenuto sul posto con un’ambulanza per trasportare gli occupanti dell’alloggio, una donna con una bimba all’ospedale a Feltre, dove sono state ricoverate in osservazione. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate all’alba

 

Share

Comments are closed.