13.9 C
Belluno
mercoledì, Luglio 8, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti A piedi scalzi. Venerdì in Sala teatro del Centro Giovanni 23mo a...

A piedi scalzi. Venerdì in Sala teatro del Centro Giovanni 23mo a Belluno

L’Associazione culturale Tina Merlin e l’Associazione Belluno-DONNA presentano venerdì 23 marzo alle 20.30 a Belluno nella Sala Teatro del Centro Giovanni XXIII, (ingresso libero) lo spettacolo “A piedi scalzi”

Centro Giovanni 23mo Belluno

Lo spettacolo del gruppo teatrale socie SOS Rosa di Gorizia A piedi scalzi è liberamente tratto da La casa sulla Marteniga di Tina Merlin e Solo il vento mi piegherà di Wangari Maathai.
Il lavoro teatrale è dedicato a tutte le donne che hanno difeso la terra, la giustizia, le altre donne. SOS Rosa è un’associazione di volontariato composta da donne che gestiscono il Centro Antiviolenza di Gorizia, un servizio indispensabile alla comunità per svelare, contrastare e prevenire la violenza di genere sulle donne, luogo di riflessione e dibattito sulla condizione femminile.
Tina Merlin, bellunese, è legata alla storia partigiana, all’attività giornalistica, alla tragedia del Vajont. Il libro autobiografico La casa sulla Marteniga è stato pubblicato postumo grazie anche a Mario Rigoni Stern.
Wangari Maathai, premio Nobel per la pace (2004), racconta in Solo il vento mi piegherà la propria vita: l’infanzia in un villaggio del Kenya, l’emigrazione e gli studi negli Stati Uniti, il ritorno in Africa, la fondazione del Green Belt Movement che arriverà a piantare trenta milioni di alberi, ma anche la discriminazione etnica e sessuale, le minacce di morte, il carcere.
Apparentemente distanti, Tina Merlin e Wangari Maathai hanno molti aspetti in comune: vivaci, combattive, coerenti e determinate.
Il gruppo teatrale socie di SOS Rosa è attivo dal 2008. Spettacoli: “Vite di donne” (2008) ispirato al testo di Dacia Maraini Passi affrettati, “Filo spinato, donne oltre” (2010), “Anime sottosopra” (2011).
Il gruppo è composto da: Carla Berini, Erica Gasparinic, Bianca Ledri, Elisabetta Millo, Mariangela Pacorig, Raffaella Pieruzzo. Regia di Erica Gasparinic e Marino Masini, coordinamento tecnico di Mario Gren; alla tromba Francesco Ivone

Share
- Advertisment -



Popolari

Belluno Alpina e volontari collegano Nevegal e Valmorel dopo 65 anni. Dal Farra: “Bene puntare su Cortina, ma la Regione non dimentichi le Prealpi”

“Avanti decisi su Cortina, mondiali, olimpiadi, la viabilità del Cadore,...alle quali pensiamo sia necessario agganciare (con la concretizzazione di opere strategiche) le Prealpi, dove...

Escursionisti recuperati nella notte

Auronzo di Cadore (BL), 08 - 07 - 20   Ieri sera attorno alle 23 il Soccorso alpino di Auronzo è stato allertato per una...

Riflessioni sul Belvedere * di Nadia Forlin

E’ di questi giorni l’approvazione del progetto definitivo della quarta porta di accesso alla città vecchia di Feltre denominato il Belvedere, la terrazza che...

Bitfinex: svelato il mistero dietro il lancio di LEO

La rimonta di Bitfinex presso il pubblico cinese negli ultimi anni ha sorpreso non pochi degli investitori interessati alle criptovalute. L’exchange, infatti, non se...
Share