Wednesday, 18 July 2018 - 22:04

Conclusa la VI edizione della WinteRace con la sfilata

Mar 8th, 2018 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina

Cortina d’Ampezzo, 8 marzo 2018 – 50 auto d’epoca, 20 Porsche moderne e un piccolo esercito di persone hanno raggiunto Cortina lo scorso week end per la sesta edizione della WinteRace.
Cortina ha un carattere inconfondibile, come inconfondibile è lo stile dei partner che hanno dato lustro alla manifestazione, a partire dagli sponsor: Girard Perregaux, MA-FRA, Centro Porsche Padova, Toulà, Sartoria Tramarossa e ancora Campomarzio70, Garedepoca.com, Grand Hotel Savoia*****, HDI Assicurazioni, My Style Bags.
La competizione

Le auto che hanno incuriosito di più sono state le “anteguerra” tra cui la Bentley 3 Litre del 1925, le 5 Lancia Aprilia del 1937-38 e 39 e la Fiat 508C del 1937. Non sono certo passate inosservate neppure le Porsche moderne, in coda alla gara per la 3rd Porsche WinteRace.

Il meteo, incredibilmente clemente, ha permesso il regolare svolgimento della gara. Le uniche prove cancellate dalla Pubblica Sicurezza Austriaca, per causa di forza maggiore, sono state quelle di Sillian.

I 400 km di percorso, diviso in due tappe diurne hanno avuto come protagonisti l’Austria/Osttirol e le Dolomiti. Panorami incantevoli che hanno accompagnato gli equipaggi in una delle gare più attese della stagione invernale.

L’aspetto sportivo prevedeva 72 rilevamenti suddivisi in 60 prove cronometrate a fotocellula e 6 prove di media con 12 rilevamenti segreti, con rilevamento manuale al decimo secondo, su strade aperte .

Prove molto tecniche e spettacolari – a detta dei top driver più esperti – che hanno alzato l’asticella del livello sportivo e agonistico della gara, soprattutto tra coloro che si sono contesi il primo posto.

La tappa di venerdì ha regalato a tutti i partecipanti il panorama del meraviglioso paesaggio austriaco. Anche il pubblico non ha fatto mancare il suo calore ed entusiasmo al passaggio delle auto. In fondo la gara di Cortina appartiene anche a loro.
Sabato sera occhi puntati sui cartelloni del centro classifiche per conoscere i vincitori. Sul podio più alto, l’equipaggio del Classicteam Sisti-Gualandi su Lancia Aprilia del 1937. Secondo classificato il team Patron-Casale su Bentley 3 Litre del 1925 della Scuderia Loro Piana Classic e terzi assoluti Margiotta-La Chiana su Volvo Amazon P 120 del 1958 del Volvo Club.

Primi tra gli stranieri gli argentini Salerno-Giorgetti su Porsche 911 S del 1970. Primo equipaggio femminile Bottini-Boscardin su Porsche 911 T del 1966.

La prima scuderia classificata è la Classicteam.

Share

Comments are closed.