Monday, 17 December 2018 - 02:09

Allontanato da Feltre un italiano sorpreso con attrezzatura per sottrarre le offerte nelle chiese

Mar 7th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Feltre 7 marzo 2018  –  Martedì mattina, la pattuglia della Squadra Volante, impegnata in attività finalizzate alla prevenzione ed alla repressione dei furti, ha individuato in via del Piave a Feltre una persona sospetta che, zaino in spalla, si dirigeva verso la cattedrale della cittadina e che appena ha visto gli agenti ha tentato di eludere l’eventuale controllo.
La persona fermata, un siciliano del 1960 residente in Germania, è stato identificato dai poliziotti ed è risultato già noto alla forze dell’ordine per vari precedenti penali, in particolare furti aggravati commessi per lo più in luoghi di culto.

Gli uomini delle Volanti, tenuto conto delle circostanze, hanno proceduto ad una perquisizione dell’uomo rinvenendo due rulline metriche avvolgibili con all’estremità del nastro biadesivo, astine di metallo di varia lunghezza anch’esse con all’estremità del nastro biadesivo, un rotolo di nastro biadesivo e diversi altri strumenti “del mestiere”. Questi attrezzi vengono usati generalmente per “pescare” le offerte dei fedeli dalle cassette che si trovano all’interno delle chiese.
L’uomo è stato quindi accompagnato in Questura in qualità di persona sottoposto alle indagini per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e per tale motivo è stato denunciato e gli sono, inoltre, stati sequestrati tutti gli attrezzi rinvenuti.
Il questore ha poi emesso nei suoi confronti un’ordinanza di rimpatrio con foglio di via obbligatorio; l’uomo pertanto per essere stato sorpreso con attrezzi utili a commettere furti e in virtù dei suoi precedenti non potrà tornare nel territorio del Comune di Feltre per i prossimi tre anni.

Share

Comments are closed.