13.9 C
Belluno
mercoledì, Luglio 8, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Martedì a Belluno il duo Laura Bortolotto e Matteo Andri sulle note...

Martedì a Belluno il duo Laura Bortolotto e Matteo Andri sulle note di Ludwig Van Beethoven

Martedì 6 marzo ore 20:45 in Sala Teatro Giovanni XXIII di Belluno, il duo Laura Bortolotto (violino) e Matteo Andri (pianoforte).

Centro Giovanni 23mo Belluno

Al duo Laura Bortolotto e Matteo Andri spetta il compito di concludere il ciclo triennale che il Circolo culturale bellunese ha voluto dedicare alle 10 sonate per violino e pianoforte di Ludwig van Beethoven. E il programma non deluderà gli appassionati.
Nella serata, infatti, il Duo eseguirà le Sonate n. 6 e 8 opera 30, dedicate allo zar Alessandro I di Russia, e la famosa Sonata n. 5, opera 24, tra le più celebri dell’intero ciclo. Tra le due esecuzioni, il duo eseguirà anche Relation in Space di Simone Corti, opera d’arte nello spazio, appositamente composta per questi concerti.

Laura Bortolotti, violino, e Matteo Andri, pianoforte, compongono un duo con all’attivo già numerosi concerti e presenze in prestigiosi festival musicali. Il duo, nel 2010, ha inoltre inciso la Sonata in Do minore n. 3 di E. Grieg, per “Castrocaro Classica”.
Entrambi i musicisti si esibiscono sia come solisti che in formazioni cameristiche.

Laura Bortolotto è risultata negli ultimi anni vincitrice di concorsi nazionali ed internazionali (Concorso di Vittorio Veneto, Concorso Hindemith di Berlino) e si esibisce anche come solista con orchestra. Suona un violino Pressenda del 1830 della Fondazione Pro Canale di Milano. Matteo Andri si è diplomato in pianoforte e composizione presso il Conservatorio di Udine e si è perfezionato con Maestri come Daniel Rivera, Boris Petrushansky, Riccardo Risaliti. Si è esibito da solista con diverse orchestre, tra cui la Mitteleuropa Orchestra, la Sinfonica del FVG e l’Orchestra del Teatro Regio di Parma.

Share
- Advertisment -



Popolari

Belluno Alpina e volontari collegano Nevegal e Valmorel dopo 65 anni. Dal Farra: “Bene puntare su Cortina, ma la Regione non dimentichi le Prealpi”

“Avanti decisi su Cortina, mondiali, olimpiadi, la viabilità del Cadore,...alle quali pensiamo sia necessario agganciare (con la concretizzazione di opere strategiche) le Prealpi, dove...

Escursionisti recuperati nella notte

Auronzo di Cadore (BL), 08 - 07 - 20   Ieri sera attorno alle 23 il Soccorso alpino di Auronzo è stato allertato per una...

Riflessioni sul Belvedere * di Nadia Forlin

E’ di questi giorni l’approvazione del progetto definitivo della quarta porta di accesso alla città vecchia di Feltre denominato il Belvedere, la terrazza che...

Bitfinex: svelato il mistero dietro il lancio di LEO

La rimonta di Bitfinex presso il pubblico cinese negli ultimi anni ha sorpreso non pochi degli investitori interessati alle criptovalute. L’exchange, infatti, non se...
Share