Friday, 21 September 2018 - 13:39

WinteRace 2018, seconda tappa: sfide sui passi oltre i 2000 metri

Mar 3rd, 2018 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina

Pini-Pietropaolo su Porsche 356 Speedster del 1956

Cortina d’Ampezzo, 3 marzo: Sono partite alle 9.00 di questa mattina da Corso Italia sotto un cielo carico di neve le vetture storiche della sesta edizione della WinteRace pronte a sfidarsi nella seconda e ultima tappa di gara. In realtà, durante la giornata, il cielo si è aperto regalando meravigliosi squarci di sole ai partecipanti che si sono goduti il meraviglioso panorama Dolomitico.

La giornata di ieri si è chiusa con il risultato ufficioso che vede ai primi posti i top driver: Sisti-Gualandi su Lancia Aprilia del 1937, Fontanella-Covelli su Lancia Aprilia del 1939 e Margiotta-La Chiana su Volvo Amazon P 120 del 1958. Quarto classificato il team Gaggioli-Pierini su FIAT 508 C del 1937, ma questa mattina un guasto alla vettura li ha costretti al ritiro. Primi provvisori tra gli equipaggi della 3rd Porsche WinteRace Narducci-Spalazzi-Caproni su Porsche 911 Carrera del 2010.

Cancellati ieri dalla Pubblica Sicurezza Austriaca sei rilevamenti per causa di forza maggiore.

La seconda giornata di gara di oltre 225 km ha messo a dura prova l’abilità dei piloti sui cinque passi dolomitici valicati: Falzarego, Valparola, Gardena, Campolongo e Giau, le vetture hanno anche transitato lungo paesaggi incantevoli: Corvara in Badia, Ortisei e Bressanone, dove, in P.zza Duomo, si è tenuta la pausa pranzo. Le auto sono rientrate in Corso Italia alle 17.30 dove hanno sfilato e sono state presentate al numeroso pubblico presente.

Share

Comments are closed.