Sunday, 16 December 2018 - 06:48

Ferrovia Feltre-Primolano, l’occasione da non perdere. Giovedì a Feltre incontro tra il presidente della provincia di Trento Ugo Rossi e l’onorevole Roger De Menech

Feb 21st, 2018 | By | Category: Appuntamenti, Cronaca/Politica, Prima Pagina

Roger De Menech, deputato Pd

Belluno, 21 Febbraio 2018 _ I collegamenti tra il Bellunese e il Trentino animeranno il dibattito in programma domani, giovedì 22 febbraio, a Feltre tra il presidente della Provincia di Trento, Ugo Rossi e il deputato bellunese, Roger De Menech. In evidenza ci sarà il progetto di costruzione della ferrovia tra Feltre e Primolano, utile a chiudere a ovest l’anello delle Dolomiti.

«Al momento», ricorda De Menech, «il Fondo Comuni Confinanti ha stanziato le risorse per verificare la fattibilità dell’opera. Siamo convinti che questo progetto si possa inserire tra le attività collegate al potenziamento dell’asse del Brennero e quindi sia possibile trovare i fondi per la sua realizzazione».

All’appuntamento, organizzato per le 18.30 alla pizzeria ristorante Sole di Napoli dal Partito Democratico, partecipano il vicesindaco di Feltre, Alessandro Del Bianco, la candidata al Senato per la provincia di Belluno, Lidia Maoret e la segretaria provinciale del Pd, Erika Dal Farra.

«La Feltre – Primolano», afferma il vicesindaco di Feltre, Del Bianco, «rappresenta forse la più grande opportunità di sviluppo del territorio feltrino. In questi anni sono stati fatti grandi passi avanti grazie alla collaborazione della Provincia di Trento e grazie all’azione del presidente del Fondi Comuni Confinanti. L’opportunità di avere il presidente trentino a Feltre conferisce sempre più concretezza a un progetto che, fino a qualche anno fa, sembrava soltanto un sogno irrealizzabile».

Il collegamento ferroviario con la Valsugana avrebbe significativi vantaggi per tutto il Bellunese. Aprendo uno sbocco diretto verso ovest, potrebbe infatti contribuire a rimodulare il tradizionale asse nord-sud su cui, non solo le infrastrutture, ma l’intera economia provinciale è stata costretta fino ad oggi.

Share

Comments are closed.