Wednesday, 21 August 2019 - 04:59
direttore responsabile Roberto De Nart

Federico D’Incà: Il Movimento 5 Stelle vuole proseguire e rafforzare il processo di autonomia del Veneto e della Provincia di Belluno

Feb 7th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Federico D’Incà, deputato

Federico D’Incà, parlamentare del Movimento 5 Stelle, interviene sul tema dell’autonomia: “Il Movimento 5 Stelle vuole proseguire e rafforzare il processo di autonomia del Veneto come volontà espressa dalla popolazione il 22 ottobre del 2017 – dichiara il deputato uscente, candidato al plurinominale della Camera – Vogliamo che sia data al Veneto la possibilità di dimostrare le capacità di poter gestire in autonomia il percorso con queste nuove materie che rispetto a quanto fino ad oggi affermato, deve crescere di numero andando così nel corso del tempo a rafforzare il sistema di autonomia locale e dimostrare che il Paese può essere gestito in modo decentrato e non concentrato con tutti i suoi poteri nella capitale”.

“Noi vogliamo che in questo frangente finalmente sia affrontata la problematica dell’autonomia della provincia di Belluno, come richiesto dai bellunesi sempre il 22 ottobre 2017 – prosegue il parlamentare del Movimento 5 Stelle – Queste richieste di autonomia sono un percorso di grande partecipazione, come appunto vuole fare il Movimento 5 Stelle, dei cittadini alla politica per far sì che ci sia la vicinanza del legislatore al cittadino in modo tale che le scelte siano il più possibile condivise dal territorio. Solo attraverso una scelta condivisa possiamo superare tutte le situazioni di corruzione e di spreco di risorse pubbliche che è avvenuto in Veneto negli ultimi anni facendo sì che le decisioni, come quella sul Mose e sulle grandi opere in Veneto, spesso inutili, siano collegate effettivamente al territorio e non avvengano più in una forma speculativa che ha distrutto la Regione negli ultimi vent’anni”.

“Come Movimento 5 Stelle abbiamo un compito – conclude D’Incà – far sì che l’autonomia funzioni in Veneto e nella Provincia di Belluno come avviene in molte aeree d’Europa. Solo così possiamo avere degli importantissimi tagli di spesa e raccogliere le effettive istanze del territorio e dei cittadini, continuando il processo costituzionale dell’art. 116 e 117 “.

Share

Comments are closed.