Wednesday, 21 August 2019 - 03:25
direttore responsabile Roberto De Nart

De Menech risponde a D’Incà: “Faccia sapere chiaramente se è favorevole a ridurre il traffico e le polveri sottili a Tai, Valle, San Vito e Cortina”

Feb 2nd, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore

“Chi si assume la responsabilità di governare, a qualsiasi livello, è tenuto a fare delle scelte. Io e tutto il Partito Democratico – provinciale, regionale e nazionale – ci siamo assunti la responsabilità di sottrarre i centri abitati del Cadore e della Valle del Boite alla morsa del traffico e dell’inquinamento, promuovendo piccole varianti al tracciato della statale di Alemagna che i cittadini attendono da oltre 30 anni”.

E’ la risposta dell’onorevole Roger De Menech (PD) all’invito di chiarimenti fatto dall’onorevole Federico D’Incà (Movimento 5 Stelle).

“Il collega del Movimento 5 Stelle non cerchi di distrarre l’attenzione rispetto a questo che è e rimane il tema principale. Il parlamentare sa benissimo chi è venuto alla riunione di Tai di Cadore martedì scorso e sa altrettanto bene cosa rappresenta dentro il suo partito politico. Piuttosto, faccia sapere chiaro e tondo se è, come noi, favorevole a ridurre il traffico e le polveri sottili che le persone respirano quotidianamente, oppure no. A Tai, come a Valle di Cadore, San Vito di Cadore e Cortina”.

 

Share

Comments are closed.