Wednesday, 18 July 2018 - 10:47

Preoccupazione a Mel per il pensionamento del dottor Adami. Il sindaco Cesa scrive al direttore generale della Ulss Rasi Caldogno

Gen 4th, 2018 | By | Category: Prima Pagina, Sanità

Il sindaco di Mel Stefano Cesa, informato da alcuni assistiti dell’imminente pensionamento del dottor Giorgio Adami, medico di famiglia, lo scorso 11 dicembre 2017 ha scritto al direttore generale della Ulss 1 Dolomiti Adriano Rasi Caldogno e per conoscenza al direttore del Distretto di Feltre Alessio Gioffredi la seguente lettera per ottenere garanzie di continuità del servizio.

Stefano Cesa, sindaco di Mel

“Egregio Direttore, raccolgo e mi faccio portavoce della forte preoccupazione dei miei concittadini legata al prossimo pensionamento del Dr. Giorgio Adami ed al fatto che risulta non sia stata prevista una sua sostituzione.
Pur comprendendo le ragioni sottese a determinate scelte, anche legate ai numeri degli assistiti, considerata però la vastità del territorio comunale e la particolare incidenza della popolazione anziana, mi permetto di evidenziare come la mancata sostituzione di cui sopra riduca notevolmente – da parte dell’utenza – la possibile scelta del medico di base nell’ambito del territorio.
Alla luce di quanto sopra, anche nella prospettiva di attivare la Medicina di Gruppo per il distretto di Mel, chiedo di voler valutare l’assegnazione di un incarico provvisorio ad un sostituto del Dr. Adami, a seguito del collocamento in quiescenza dello stesso.
Ad oggi non è pervenuta alcuna risposta da parte dei vertici dell’Ulss.
Comprendendo lo stato di difficoltà di molti cittadini, sarà nostra cura incontrare, nei prossimi giorni, i Medici di base del distretto per capire assieme a loro la possibilità di ridurre il disservizio causato da questa situazione”.

Share

Comments are closed.