Monday, 22 January 2018 - 19:54

Poesia e musica venerdì ore 18 alla Libreria Talpa in Galleria Caffi

Dic 12th, 2017 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

In attesa del Natale, venerdì 15 dicembre alle ore 18.00 presso la Libreria Talpa in Galleria Caffi a Belluno, si svolgerà l’incontro di poesia e musica per una serata all’insegna del buon ascolto grazie agli interventi poetici e musicali delle poetesse Paola Bettiol e Patrizia Burigo e della cantautrice Stefania Pillon. Ingredienti diversi ma complementari, capaci di suscitare suggestioni differenti e vivide emozioni.

Libreria Talpa – Belluno

Paola Bettiol e Patrizia Burigo, autrici del panorama culturale bellunese, diverse per formazione e modalità comunicative, ma simili per sensibilità e profondità emotiva, hanno consolidato nel tempo una importante collaborazione artistica. Le poetesse si alterneranno nella lettura dei propri versi, avvicendandoli con l’ascolto delle composizioni originali della cantautrice Stefania Pillon, già apprezzata per il suo impegno artistico nel campo della musica e del teatro.

La poesia delle due autrici, pure nella diversità di stili ed esperienze, scava nella parte più intima del sentimento e dell’esperienza di vita. Attraverso la lettura delle loro composizioni le autrici guideranno l’ascoltatore alla scoperta delle proprie emozioni, perché all’origine dell’atto poetico vi è il desiderio di avvicinarsi alla verità delle esperienze umane, così da renderle riconoscibili e quindi condivisibili. Il peso dei versi non è interno ai versi stessi: è nel sentire dei destinatari, dei lettori, perché chi scrive guarda dentro di sé per poi restituire all’esterno il nucleo più profondo dei sentimenti.

È stato detto che la poesia è l’arte di dire molto con poco e in realtà l’intensità del verso sintetizza un universo di emozioni. La forza creativa della poesia è anche nel provocare suggestioni e riflessioni in chi la legge o la ascolta, che si riconosce nelle parole dell’altro filtrate attraverso la propria esperienza emotiva. Perché anche la poesia più privata chiama in vita una parte della coscienza collettiva, allude al valore non individuale del linguaggio, produce “un senso” ed il poeta è ben più che un evocatore di sentimenti e di immagini.
Bene si inseriscono in questo contesto le canzoni di Sefania Pillon, vere e proprie “poesie in musica”, intense musicalmente e profonde nei contenuti. La giovane compositrice canta i suoi testi accompagnando con la chitarra una voce dal timbro molto personale e particolare, emotivamente coinvolgente.
Con questa loro esibizione le tre artiste desiderano contribuire al rilancio di Galleria Caffi e augurare un Buon Natale all’insegna del buon ascolto e di buone letture.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.