Wednesday, 18 July 2018 - 22:18

Movimento 5 Stelle Agordino e D’Incà in piazza: “Sì alla fusione di Canale d’Agordo e Falcade”

Dic 8th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Venerdì 8 dicembre il Movimento 5 Stelle Agordino insieme al deputato Federico D’Incà ha allestito in piazza a Canale d’Agordo il gazebo per informare i cittadini sull’importanza del Sì alla fusione dei Comuni di Canale d’Agordo e Falcade in vista del referendum di domenica 17 dicembre.

“È un’opportunità storica quella di domenica prossima a cui sono chiamati i cittadini dei Comuni di Canale d’Agordo e Falcade – dichiara il parlamentare pentastellato – un’occasione per dare maggiore forza ai Comuni e andare oltre il campanilismo locale per permettere una gestione moderna del turismo e procedere con investimenti sul territorio che fino ad oggi sono stati impediti dai tanti tagli del
Governo centrale”.

Il Movimento 5 Stelle, che da sempre è favorevole alle fusioni, invita i cittadini a partecipare alle serate divulgative sull’argomento che si terranno nei prossimi giorni.

Molte le persone raggiunte durante l’attività di volantinaggio degli attivisti del Movimento 5 Stelle Agordino: “Abbiamo potuto capire ed essere vicini alle persone – dicono gli attivisti – molte delle quali si sono dimostrate favorevoli a questa grande opportunità per il territorio che deve essere colta subito già il 17 dicembre”.

“In questo modo andremo a creare un Comune con più di 3000 persone – conclude Federico D’Incà – che permetterà di pensare nei prossimi anni ad un unico Comune della Val del Biois. Un Comune che possa avere una visione territoriale di un’intera Valle e sviluppare turismo e riuscire a combattere lo spopolamento che sta uccidendo la nostra cultura e la nostra tradizione”.

Share

Comments are closed.