Monday, 23 April 2018 - 05:50

Piano lupo. Benedetti: “La Regione Veneto dimostra ancora una volta di non saper gestire il problema”

Dic 7th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Meteo, natura, ambiente, animali, Prima Pagina

Silvia Benedetti, deputato

“Il rinvio richiesto sul “Piano lupo” è solo l’ennesima dimostrazione dell’incapacità politica e amministrativa della Regione Veneto nella gestione faunistica.”
Non usa mezzi termini la deputata Silvia Benedetti nel commentare l’opposizione della Giunta veneta al piano promosso dal ministero dell’Ambiente.
“La Regione -attacca Benedetti- lamenta interventi seri e puntuali al banco della conferenza Stato-Regioni, quando ha quasi totalmente buttato alle ortiche la possibilità d’intervenire prontamente e con fondi certi concessa attraverso il progetto Life. Quei fondi, su cui la Regione ha dimostrato la più totale incompetenza, potevano essere già una soluzione a tutela degli allevatori. I piani di prevenzione, se attuati correttamente, possono essere una vera risposta alla convivenza tra l’uomo e il lupo, e a dimostrarlo sono realtà dove la presenza di questo animale è ben più marcata rispetto al Veneto.”
“E’ inaccettabile dunque che la Regione, rappresentata dall’Assessore Pan, abbia contribuito alla momentanea bocciatura di un piano che per lo meno consentirebbe di fare quel che loro stessi non hanno voluto o saputo fare in risposta a questo serio problema. Una dimostrazione ne è il totale fallimento della gestione del monitoraggio di questi animali, basti pensare alla recente notizia di un branco di otto lupi che scorrazza liberamente per il territorio veneto di cui la Regione non era a conoscenza prima che a comunicarlo fosse la Provincia di Trento.”
Un problema -conclude la deputata- che quindi può e deve essere risolto con la prevenzione e con un’accurata gestione, non certo con la condanna a morte di una specie.”

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.