Tuesday, 24 April 2018 - 18:08

Gelato, ecco la legge per tutelarlo. D’Incà (M5S): “Il gelato è Made in Italy puro, irradiato nel mondo dalle montagne bellunesi. Ecco la mia proposta per difenderlo”

Dic 4th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Una proposta di legge per tutelare il gelato come massima espressione del Made in Italy: l’ha presentata alla Mostra internazionale del gelato di Longarone il parlamentare bellunese del Movimento 5 Stelle Federico D’Incà. Il quale ha lanciato, nel corso di un convegno tenutosi nella fiera longaronese, anche una proposta innovativa: portare la Coppa del mondo del gelato proprio a Longarone.

“Il gelato è il Made in Italy puro – spiega D’Incà – quando si va in giro per il mondo si sente parlare di gelato, non di ice cream. Dietro a questo prodotto c’è un mondo intero fatto di mastri gelatieri, di aziende che producono macchine per il gelato e altre che producono le materie prime. C’è il latte e c’è un’esperienza che ormai è diventata arte. E quell’arte è stata irradiata nel mondo proprio da qui, dalle montagne bellunesi”.

“La mia proposta di legge nasce per tutelare il gelato artigianale italiano – continua il parlamentare – l’abbiamo inventato noi e l’abbiamo esportato in tutto il mondo. Questa proposta vuole creare un marchio per difendere la tradizione e per tutelare gli artigiani tramite la regolamentazione dei contenuti e delle materie che vengono utilizzare per il gelato”.

Nel corso di un convegno dedicato al gelato e alle prospettive di questo prodotto italiano amato in tutto il mondo il deputato ha lanciato inoltre un’innovativa proposta.

“Facciamo qui a Longarone la Coppa del mondo del gelato – è l’invito di D’Incà – portiamo i migliori gelatieri e i più grandi artisti di questo settore e creiamo un evento in grado di richiamare pubblico e addetti ai lavori qui, nella valle del Piave. Riportiamo a casa il gelato”.

Il provvedimento presentato e depositato dal parlamentare intende garantire e tutelare la valorizzazione e la diffusione di un prodotto tipico e di alta qualità della tradizione alimentare italiana, promuoverne la commercializzazione e assicurare la tutela del consumatore contro eventuali abusi, è introdotta la denominazione di «gelato artigianale di tradizione italiana» che contraddistingue il prodotto artigianale ottenuto rispettando le indicazioni contenute nel disciplinare di produzione.

Il «gelato artigianale di tradizione italiana» si caratterizza – recita il disciplinare, allegato a questa comunicazione – per l’impiego nella preparazione di miscele di ingredienti provenienti da materie prime fresche e genuine, preferibilmente di origine nazionale. Nella preparazione del prodotto le materie prime che entrano nella composizione delle miscele sono costituite prevalentemente dal latte e dai suoi derivati, da uova, da frutta e da zuccheri.

L’alimento «gelato artigianale di tradizione italiana» è il risultato ottimale del congelamento e della contemporanea agitazione di una miscela di materie prime genuine, naturali, preferibilmente fresche – si legge nel pacchetto di provvedimenti – e di ingredienti alimentari di alta qualità, scelti, equilibrati e miscelati sapientemente dall’artigiano gelatiere nel suo laboratorio di produzione secondo le proprie originalità e creatività.

Alla mail sono allegate due fotografie del parlamentare in visita alla Mostra internazionale del gelato di Longarone. In allegato anche la proposta di legge depositata dal deputato.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.