Thursday, 22 August 2019 - 05:08
direttore responsabile Roberto De Nart

Approvato l’emendamento Bellot sul cimitero monumentale del Vajont: “Mi batto per questo dall’inizio del mio mandato. È solo un triennio, ma intanto cominciamo da qui”

Nov 27th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Raffaela Bellot, senatrice (Fare!)

Approvato all’unanimità l’emendamento presentato dalla senatrice Raffaela Bellot per il riconoscimento di un contributo da destinare alla gestione e manutenzione del Cimitero monumentale delle vittime del Vajont: 50.000 euro l’anno per ciascun anno del triennio 2018/2020.

“Mi batto perché venga costituito un fondo destinato a questo dall’inizio del mio mandato. Oggi finalmente abbiamo mosso il primo passo. La strage del Vajont non è solo una questione veneta o bellunese, riguarda l’Italia tutta. È giusto quindi che in questa legge di Bilancio si siano finalmente trovate delle risorse da destinare a quello che, con decreto del Presidente della Repubblica 2 ottobre 2003, è stato dichiarato Monumento nazionale.

Non è ancora una soluzione strutturale, ma senza dubbio sarà un’importante boccata d’ossigeno nella gestione ordinaria, tanto più in un momento in cui fondi e finanziamenti a Province ed Enti locali subiscono continui ridimensionamenti.”

Così la senatrice tosiana a commento del voto appena avvenuto in Commissione Bilancio.

Share

Comments are closed.