Thursday, 22 August 2019 - 05:32
direttore responsabile Roberto De Nart

Due tentati furti nel pomeriggio di venerdì in Valbelluna. Immediato l’intervento dei carabinieri. Ladri in fuga

Nov 25th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Ritorna l’allarme furti in Valbelluna. Venerdì pomeriggio alle 18 la prima chiamata al 112 da una signora di Limana, che ha sorpreso i ladri che si erano introdotti nella sua abitazione forzando una finestra. I malviventi alla vista della proprietaria si sono immediatamente dati alla fuga senza riuscire a rubare nulla. Subito dopo, mentre scattava il piano di ricerca delle pattuglie dei carabinieri già dislocate nella zona, probabilmente erano gli stessi malviventi a tentare un nuovo furto in un’altra abitazione di Limana. Questa volta, per entrare nell’abitazione, forzavano la porta-finestra della cucina che però era protetta dal sistema di allarme antifurto. L’attivazione immediata dei segnalatori acustici, quindi, metteva in fuga i malintenzionati, che si dileguavano nei campi favoriti dall’oscurità. Le ricerche sono proseguite fino a notte fonda senza dare alcun esito.

I servizi di prevenzione predisposti dai carabinieri proseguiranno per tutti il week-end. I controlli realizzati in questa settimana hanno visto impegnati 26 pattuglie e 52 uomini, con un bilancio di 230 persone e 148 veicoli controllati. Una persona è stata denunciata per non aver osservato il divieto di ritorno nel Feltrino e tre automobilisti contravvenzionati per violazioni alle norme del Codice della strada.

Share

Comments are closed.