13.9 C
Belluno
sabato, Luglio 4, 2020
Home Cronaca/Politica Trovato il corpo senza vita di un uomo nei boschi di Mel

Trovato il corpo senza vita di un uomo nei boschi di Mel

Mel, 22 novembre 2017  –  E’ stato trovato questa mattina da un cacciatore il corpo senza vita di un uomo in una zona impervia del Comune di Mel, località Cordellon.

La morte, dallo stato del corpo, risalirebbe a molto tempo fa.  Sono in corso le procedure per l’identificazione.

Dai particolari degli oggetti rinvenuti si ritenere possa trattarsi di Giovanni Lavina, il cinquantacinquenne di Tambre (BL), scomparso il 5 febbraio del 2016, la cui auto, rinvenuta parcheggiata il giorno seguente a Cordellon, fece partire le ricerche nella zona, con centinaia di persone a lungo impegnate a cavallo tra le province di Belluno e Treviso. La salma, che si trovava a circa 850 metri di quota ed è attualmente a disposizione della magistratura, ricevuto il nulla osta per la rimozione è stata ricomposta e recuperata con un verricello dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore per essere trasportata fino a Marcador e affidata al carro funebre diretto all’obitorio di Belluno. Sul posto anche il Soccorso alpino di Belluno.

Share
- Advertisment -



Popolari

Aumenta il rischio di contagio coronavirus. Lunedì una nuova ordinanza Zaia con regole più restrittive

Torna l’allarme contagio. Nelle vicine Slovenia, Serbia e Croazia il virus ha ripreso la sua corsa e i contagi sono aumentati. Non va meglio...

We(lf)are Dolomiti: è il nuovo logo del Fondo Welfare. Premiati oggi a Palazzo Piloni i vincitori del concorso di idee. Padrin: «La collaborazione è la...

È frutto di una collaborazione tra due scuole del capoluogo, il nuovo segno distintivo del Fondo Welfare e Identità Territoriale. «Come frutto di collaborazione...

Trasporto pubblico locale: nuovo orario estivo in vigore da lunedì 6 luglio, anche con corse turistiche. Scopel: «Un ulteriore passo avanti. Stiamo cercando di tornare...

Entrerà in vigore da lunedì prossimo (6 luglio) l'orario estivo del trasporto pubblico locale. La Provincia ha dato il via libera oggi alla proposta...

Lavori in Crepadona. La copertura del chiostro sarà pronta a settembre

Nonostante l'interruzione forzata di due mesi a causa dell'emergenza sanitaria covit, la nuova copertura prefabbricata del cortile interno della Crepadona non subirà ritardi e...
Share