13.9 C
Belluno
lunedì, Luglio 6, 2020
Home Cronaca/Politica Strade: in arrivo 5 milioni dall'Anas alla Provincia. De Menech: «Affrontare con...

Strade: in arrivo 5 milioni dall’Anas alla Provincia. De Menech: «Affrontare con determinazione riordino Veneto Strade»

 

Roger De Menech, deputato Pd

Belluno, 18 Novembre 2017 _ Lunedì prossimo sul conto corrente della Provincia di Belluno saranno accreditati i 5 milioni di euro che Anas ha messo a disposizione per la manutenzione delle strade. Lo fa sapere il deputato bellunese Roger De Menech che in settimana ha incontrato i vertici di Anas.

I 5 milioni in arrivo da Anas sono frutto di un emendamento al decreto Milleproroghe, presentato la scorsa primavera da De Menech e approvato dal Parlamento con parere favorevole del governo.

Resta la necessità di riorganizzare il servizio e la gestione delle strade in modo differente rispetto al presente: «Il tema del riordino di Veneto Strade va affrontato con determinazione», afferma il deputato. «La situazione attuale è praticamente impossibile da sostenere, dal punto di vista economico, del reperimento delle risorse, del servizio da dare agli utenti e delle giuste richieste di rassicurazioni dei lavoratori e delle loro famiglie».

L’appuntamento con i vertici della società era previsto per fare il punto sui lavori in programma per il miglioramento e la messa in sicurezza della rete stradale in provincia.

«Abbiamo parlato di numerosi aspetti», riporta De Menech, «compresi i tempi di realizzazione delle opere. La società è fiduciosa di completare tutti gli interventi con un discreto anticipo rispetto ai Mondiali di sci del 2021».

Anas farà lavori sulla rete di competenza per circa 240 milioni di euro.

Share
- Advertisment -



Popolari

Broker certificati: perché sono così importanti per gli investitori

Di anno in anno il trading online conta sempre più utenti, attirati dalla possibilità di ottenere profitti per arrotondare lo stipendio o anche per...

Lago di Santa Croce. Si tuffa dal pedalò e non riemerge. Ritrovato il corpo senza vita dai sommozzatori

Farra d'Alpago, 5 luglio 2020 - E' stato ritrovato dai sommozzatori dei vigili del fuoco sul fondo del Lago di Santa Croce alle ore...

Zaia e il suo punto stampa autocelebrativo. Zanoni: “Non è possibile considerare un’emergenza come fosse un reality show”

Andrea Martella sottosegretario del Pd alla Presidenza del Consiglio ha detto che “il governatore Zaia è caduto in uno stato confusionale” aggiungendo che “Per...

Manifestazione degli animalisti in difesa degli orsi del Trentino

Il presidente della provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti, ha la firma facile quando si tratta di condannare a morte orsi, magari col pretesto...
Share