Wednesday, 13 December 2017 - 11:24

Zottis, Fracasso, Pigozzo, Salemi e Sinigaglia (PD): “Veneto Promozione chiude nel silenzio della Regione. Zaia ha licenziato 20 lavoratori”

Nov 17th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Francesca Zottis

Venezia, 17 novembre 2017  –  “Prima Veneto Nanotech, adesso Veneto Promozione: un’altra azienda che chiude, ancora persone che perdono il lavoro. Solo tre anni fa la Regione aveva dichiarato come Veneto Promozione fosse strategica, invece oggi questa realtà viene smantellata senza aggiungere nulla, in un silenzio, in primis di Zaia, davvero assordante”.

La protesta del Partito Democratico è affidato a una nota sottoscritta dalla consigliera Francesca Zottis, il capogruppo Stefano Fracasso e i colleghi Bruno Pigozzo, Orietta Salemi e Claudio Sinigaglia, a margine delle audizioni sul bilancio iniziate oggi in Prima commissione.

“Abbiamo ascoltato il grido d’allarme della Cgil, la disperazione per una soluzione positiva che non si è voluto trovare. Il 2017 è passato senza risposte né a livello occupazionale né in merito alla gestione in materia di turismo e promozione, poiché non esiste un piano strategico. Chiude un’azienda che non ha avuto problemi economici, vittima di una conflittualità tra Regione e Camere di Commercio. Alla fine a rimetterci sono i dipendenti qualificati che restano a casa, ma anche tutto il sistema economico, visto che nel corso degli anni Veneto Promozione ha realizzato numerose attività di sostegno, soprattutto in tema di internazionalizzazione”.

“La Regione continua a tacere: se noi, come i sindacati, ci stiamo sbagliando lo dimostri con i fatti ed espliciti i progetti su cui sta lavorando. Ad oggi l’unica certezza è che Zaia tace e applica il motto prima i veneti per licenziare 20 persone. È vergognoso che nel periodo di crisi che stiamo vivendo la Giunta veneta alimenti la crisi stessa!”.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.