Tuesday, 21 November 2017 - 12:18

Expo Misteri a Maras rinviato al 29 ottobre a causa del maltempo previsto

Ott 20th, 2017 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Rinviata a domenica 29 ottobre, causa maltempo previsto, Expo Misteri, giornata-evento che si terrà a Maras di Sospirolo, promossa da Pro loco “Monti del Sole” in collaborazione con Associazione San Bartolomeo di Maras. È il primo appuntamento della rassegna “Spettacoli di Mistero” di Unpli e Regione Veneto e la rassegna di quest’anno sarà dedicata al cibo e alla pluralità dei suoi significati simbolici e relazionali, traendo spunto dalle leggende locali, a iniziare da quella tutta sospirolese di Cornia.

Il programma, che rimarrà invariato, prevede, dalle 10 alle 17, la fiera mercato per le vie e i cortili del paese con oltre 50 espositori. Dalle 10, presso l’antica osteria della Ada, punto ristoro; alle 12 pranzo con piatti tipici della tradizione e, nel pomeriggio, castagne e vin clinto. Alle 14 torneo di scopa a 16 coppie; alle 18.30 riapre la cucina con la menestra dei frati e piatti de ‘na olta. A seguire canti della tradizione e festa in compagnia.

Davvero tanti gli eventi: alle 10 passeggiata storica alla scoperta delle sementi antiche e delle piante officinali; dalle 10 alle 12 letture animate e bookcorner alla Tieda dei Zanchi con la Biblioteca Civica (tema saranno le leggende locali); alle 11.30 lanci di parapendio dal col del Dof e atterraggio a Maras; al cortiol de la Rachele sgranatura delle pannocchie con l’antica trebbia e raduno delle macchine da segar; dalla piazza giri in calesse e cavallo per le vie del paese.

Presso l’Arena Longobarda, alle 14 e alle 16.30 spettacolo dei burattini e alle 15 spettacolo dei Fratelli Al per il divertimento di grandi e piccini.

Imbarazzo della scelta per le mostre, nei vari angoli del paese: scorci rurali su tela, attrezzi agricoli; moto d’epoca; “Il Crocifisso, un simbolo, tanti significati” di Orso Grigio; laboratori con foiole, mognoi e panoiot; dughi de ‘na olta, Truccabimbi, artisti da strada, la Caza Selvarega a cura della riserva Comunale di caccia e Pescasportivi Val Mis, arredi e oggetti sacri nella chiesetta di San Bartolomeo, bookcorner Biblioteca civica, sceneggiature della compagnia “I Giovani”.

In caso di maltempo, la manifestazione sarà rinviata a domenica 29 ottobre.

La rassegna poi prosegue con altre date: la passeggiata guidata e animata “I ghe fea mond al cul..” (28 ottobre a Regolanova-S-Giuliana), la presentazione dell’ultimo libro di Michela Piaia “Il Lobbio” (17 novembre a Sospirolo), la premiazione dell’ottavo concorso letterario “Sospirolo tra leggende e mistero” (19 novembre), la mostra di opere pittoriche di Lorenzo Viola (19 novembre-7 gennaio), le leggende a cena nei ristoranti locali (9 novembre-1 dicembre).

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.