Friday, 15 December 2017 - 19:53

Oltre le vette. Mercoledì al cinema Italia due grandi film in collaborazione con Montura – The ergonomic equipage

Ott 9th, 2017 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Una magnifica serata di cinema quella organizzata da Oltre vette in collaborazione con Montura – The ergonomic equipage per mercoledì 11 ottobre alle 21 al Cinema Italia di via Garibaldi a Belluno. Si tratta di una collaborazione, in essere già da alcuni anni, che consente di portare a Belluno iniziative culturali sostenute dalla nota casa di abbigliamento di Rovereto, uno dei marchi più importanti del settore outdoor.

Cinema Italia

In questa serata vedremo innanzitutto il film Senza possibilità di errore – Il Corpo nazionale del Soccorso alpino e speleologico, di Mario Barbieri, Italia, 60′. Un’opera preziosa, questa, che consente, per una volta, di conoscere davvero cosa succede dalla momento della chiamata di soccorso alla partenza dell’elicottero e all’intervento. Una realtà fatta di grande e continuamente aggiornata organizzazione, di meticolose e ripetute esercitazioni nelle condizioni il più possibile realistiche e, soprattutto, di migliaia di donne e uomini appassionati e motivati, vera insostituibile anima di una macchina complessa come quella del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico. Il regista Mario Barbieri è tecnico di regia e cameraman per diverse emittenti televisive e agenzie di comunicazione.

L’altro film in programma è l’atteso Oltre il confine – storia di Ettore Castiglioni, di Andrea Azzetti e Federico Massa, Italia – Svizzera, 66′
Gli alpinisti conoscono Ettore Castiglioni per l’eleganza e la dirittura delle sue scalate, gli storici dell’alpinismo per le sue guide alpinistiche e sci alpinistiche, ancora oggi di una sorprendente modernità. Ma oltre a questo Ettore Castiglioni fu uno dei tanti intellettuali e uomini di cultura italiani che dopo la caduta del fascismo nel settembre del 1943 scelsero senza dubbi da che parte stare. Con un gruppo di altri alpini salì in montagna, in una baita remota della Val Pelline, non lontano dal confine con la Svizzera. E da qui aiutò in più occasioni gruppi di ebrei e perseguitati (tra cui il futuro Presidente della Repubblica Luigi Einaudi) a riparare oltre confine. Proprio in Svizzera fu alla fine incarcerato e, riuscito a fuggire ma senza abiti pesanti e equipaggiamento, morirà sotto una tormenta nei pressi del Passo del Forno, pochi metri dopo essere rientrato in Italia.
Il film, che ha vinto il “Premio Città di Imola” all’ultimo Trento Film Festival, ne ricostruisce la figura e cerca di chiarire il mistero della sua morte, dopo la fuga dalla prigione in Svizzera.

In entrambi i film vedremo, come guida e voce narrante, lo scrittore e attore Marco Albino Ferrari. Già ospite di Oltre le vette in diverse occasioni (l’ultima lo scorso anno con uno spettacolo dedicato ad un altro grande uomo di montagna e di combattente per la libertà, Bill Tilman), Ferrari ha pubblicato ormai molti libri per le più importanti case editrici dedicati ai personaggi della montagna e dell’avventura e i suoi monologhi sono sempre replicati con successo nei più importanti festival del settore.

La serata inizierà alle 21 e l’ingresso è libero fino all’esaurimento dei posti, salvo l’offerta libera per l’iniziativa Oltre le vette spirit.

Altre informazioni e news sul programma sono disponibili nel sito www.oltrelevette.it e sulla pagina FB di Oltre le vette.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.