Wednesday, 13 December 2017 - 13:15

Innovazione turismo. La Regione mette sul piatto altri 7 milioni e 857mila euro di contributi alle imprese

Set 27th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Lavoro Economia Turismo, Riflettore

Venezia, 27 settembre 2017  –  Pioggia di euro  a a favore delle imprese che investono per rinnovare l’offerta turistica.

“Tutte le domande di finanziamento ammesse nella graduatoria sono state soddisfatte, assolvendo così all’impegno si sostenere economicamente il maggior numero possibile di imprese turistiche del Veneto nell’azione di ammodernamento e qualificazione di strutture e servizi”. Con grande soddisfazione l’assessore al turismo della Regione del Veneto Federico Caner annuncia l’approvazione da parte della giunta della deliberazione che incrementa la dotazione finanziaria del bando concernente l’erogazione di contributi alle imprese per investimenti innovativi nel settore ricettivo turistico con fondi POR-FESR 2014-2020.

“Dei 104 progetti giudicati ammissibili dopo l’istruttoria tecnica – spiega Caner –, avevamo finanziato in un primo tempo i primi 56 in graduatoria, utilizzando totalmente la disponibilità economica inizialmente prevista, riservandoci di erogare i contributi ai rimanenti 48 soggetti richiedenti se fossimo riusciti a incrementare la dotazione finanziaria con altre risorse. Ebbene, non senza difficoltà considerate le ristrettezze di bilancio, siamo riusciti a incrementare la dotazione finanziaria di ulteriori 7 milioni e 857 mila euro, che aggiungendosi ai 12 milioni già stanziati, consentono di esaurire completamente la graduatoria delle domande, provenienti da sei delle sette province del Veneto, in quanto Belluno ha potuto fruire dell’apposito Fondo speciale per le Dolomiti e la Montagna Veneta. Pertanto, nessun territorio è rimasto escluso da questi preziosi benefici”.

“Un sostegno pubblico per il settore che non si vedeva da anni – sottolinea l’assessore – che risponde alla scelta strategica operata dalla Regione di favorire e incentivare interventi infrastrutturali di riqualificazione delle imprese ricettive e di innovazione delle strutture, in un’ottica anche di sostenibilità per migliorare nel complesso la qualità dell’offerta turistica delle destinazioni venete, aumentandone la competitività e la capacità di rispondere alla crescente domanda nazionale ed internazionale”.

Nei prossimi giorni sarà data comunicazione diretta agli interessati al fine di avviare subito le procedure per la realizzazione degli investimenti programmati e per provvedere ai pagamenti ai soggetti beneficiari.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.