Tuesday, 26 September 2017 - 07:32

Firmata la Convenzione tra l’Ulss n. 1 Dolomiti e la Cooperativa “Società Nuova” per il proseguimento del Progetto “Percorsi di Autismo”

Set 13th, 2017 | By | Category: Prima Pagina, Sanità

E’ stata sottoscritta presso la sede aziendale, la Convenzione tra l’Azienda ULSS 1 Dolomiti e la Cooperativa “Società nuova”.

La collaborazione fra Azienda ULSS Dolomiti e alcune fra le cooperative sociali del territorio ha consentito, negli ultimi anni, di sperimentare risposte innovative ai bisogni delle persone con disabilità. Fra queste iniziative rientra il progetto denominato “Percorsi di Autismo” nel quale sono utilizzate metodologie adeguate e mirate a rispondere alle specifiche esigenze delle persone con diagnosi di disturbo dello Spettro Autistico e delle loro famiglie.

Negli anni recenti i servizi per la disabilità hanno registrato un costante incremento di giovani con tali caratteristiche; il Progetto, che ha preso il via nella primavera del 2015 in seguito ad un’attività formativa specifica che ha coinvolto operatori dell’Azienda ULSS e della cooperativa, parte dall’esigenza di offrire a queste persone ed alle loro famiglie un approccio appropriato adottando modalità di valutazione e di intervento specificamente rivolte a questa particolare tipologia di utenza.
Il progetto, che al suo inizio prevedeva l’attività di un centro, denominato “Aliante”, destinato ad accogliere fanciulli di età compresa fra i 6 e 15 anni, nel corso del 2016 si è articolato e attualmente comprende altri due nuclei di attività rivolte a giovani dai 16 anni in poi: “Eureka” e “Con-Tatto”. Ciascuno di questi centri di servizio ha sede e modalità operative proprie ed è rivolto ad una specifica utenza, proprio nel tentativo di dare una risposta il più possibile personalizzata. Va rilevato, inoltre, il fattivo coinvolgimento della comunità locale, in particolare dell’azienda agricola “Ai Zei” che, dimostrando sensibilità verso il tema dell’integrazione delle persone disabili, ha stretto rapporti di collaborazione con la Cooperativa ospitando alcune delle attività proposte.

I riscontri positivi, sia riferiti al numero di persone che hanno avuto accesso alle attività che di gradimento da parte delle persone e delle famiglie coinvolte, hanno indotto la Direzione aziendale a garantire continuità di finanziamento al suddetto progetto per tutto il 2017. Con la nuova convenzione, inoltre, si prevede che l’accesso a questo nuovo servizio, nato nell’ex ULSS n. 1 di Belluno, potrà essere esteso anche a giovani residenti nel territorio del Distretto di Feltre cosa che fa prevedere un incremento ulteriore rispetto all’attuale utenza che conta una quindicina di persone.

Nell’ambito del progetto, i servizi dell’Unità Operativa Disabilità dell’A. ULSS n. 1 Dolomiti, mantengono la responsabilità di curare la fase dell’accesso e, successivamente, collaborano con la cooperativa “Società Nuova” nella stesura di ciascun progetto con il quale vengono individuati obiettivi da perseguire, tempi e durata della frequenza, e mantengono un ruolo attivo nella fase del monitoraggio e della verifica degli esiti degli interventi.

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.