Thursday, 14 December 2017 - 11:56

Haute Route Dolomites 2017. Giovedì il finale sulle strade bellunesi per 350 concorrenti

Set 6th, 2017 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina

6 settembre 2017 – Finale sulle strade bellunesi per la Haute Route Dolomites, la ciclo sportiva a tappe per amatori che costituisce uno degli appuntamenti delle Haute Route Series: sette tappe per 850 chilometri e 21.360 metri di dislivello, la Haute Route è partita sabato scorso da Innsbruck e si concluderà domani a Venezia.
Il rimo ingresso in provincia è previsto per domani, giovedì 7 settembre, con la Canazei-Canazei (il via alle 8) che proporrà, in successione, le ascese a Passo San Pellegrino (1918 metri di altitudine), passo Valles (2030), Passo Lavazè (1813) e Passo Costalunga (1748). Venerdì, 8 settembre, l’ultima tappa, Canazei-Venezia, vivrà i suoi momenti centrali sulle strade della provincia: la carovana entrerà in provincia da Canazei (partenza alle 7) attraverso il Fedaia, scenderà fino ad Agordo, salirà a Rivamonte e Forcella Franche, scenderà lungo la Valle del Mis e salirà fino al San Boldo. Qui è fissato l’ultimo dei tratti cronometrati (la Haute Route è una ciclo sportiva la cui classifica finale sarà determinata dalla somma dei tempi dei tratti cronometrati, 549 chilometri sugli 850 totali) e quindi, di fatto, le strade della provincia decreteranno il vincitore dell’edizione 2017. Scollinati su San Boldo (tra le 11 e mezzogiorno), i corridori si dirigeranno verso Conegliano (villaggio di tappa) e poi verso Venezia, approdo finale. I diversi valichi non saranno chiusi, se non per una limitata sospensione prevista dalle prefetture di riferimento. I ciclisti viaggeranno nel rispetto del codice della strada.
Al di là delle note agonistiche, è da sottolineare come la Haute Route sia una grande occasione di promozione del territorio. «Stiamo attraversando posti splendidi» commenta Benjamin Chandlier, direttore delle Haute Route Series. «L’obiettivo della Haute Route è di offrire ai partecipanti, 350 provenienti da 50 nazioni, una prova sportiva ma anche quello di far scoprire loro dei bei posti e qui i posti belli sono davvero tanti».

Per tutti i dettagli sull’ evento: www.hauteroute.org/events/overview/dolomites-2017

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.