Tuesday, 21 November 2017 - 03:01

Tutto esaurito per la 10ma edizione della Transpelmo di domenica 3 settembre: in 700 al via da Palafavera – Val di Zoldo

Ago 30th, 2017 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina

Val di Zoldo 02.09.2017  La partenza della Transpelmo, in programma domani, domenica 3 settembre, è posticipata di un’ora: si partirà dunque alle 10.30. La decisione è stata presa pochi minuti fa dallo staff organizzativo ed è volta a evitare, per quanto possibile, le temperature rigide previste per il mattino. In ogni caso si consiglia di adottare un abbigliamento adatto a temperature basse.
Il percorso è confermato. E’ confermata anche l’ora di inizio ritiro pettorali (presso la tensostruttura): 7.00.
Come per la Transpelmo, è posticipata di un’ora pure la partenza della Junior Race: il via verrà dunque dato alle 10.45.

Val di Zoldo (Belluno), 30 agosto 2017 – Sold out alla Transpelmo. La decima edizione dell’ evento della corsa in montagna proposto dalla Pro Loco Zoldo Alto (Belluno) ha fatto registrare il tutto esaurito e così saranno 700 i concorrenti che domenica 3 settembre si confronteranno lungo i sentieri che corrono attorno a una delle vette di maggior fascino delle Dolomiti patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco: il monte Pelmo. Nella start list figurano, con i primi numeri, anche i vincitori delle prime nove edizioni: da Luca Cagnati e Silvia Serafini, vincitori nel 2016, a Claudio Cassi e Martina Brustolon, vincitori della prima edizione, nel 2008.

«Abbiamo raggiunto la quota massima fissata, vale a dire 700 concorrenti ed evidentemente siamo molto soddisfatti della risposta degli atleti» commentano Andrea Cero ed Eris Costa, del comitato organizzatore. «Per loro, come dalla prima edizione, stiamo dando il massimo, con un grande lavoro da parte dei volontari: sono oltre 120 venti complessivamente e di questi una sessantina saranno quelli posti lungo il percorso per assicurare assistenza, collegamenti radio e ristori».

Il tracciato della Transpelmo prevede partenza e arrivo a Palafavera e proporrà 18 chilometri di sviluppo, per 1.300 metri di dislivello positivo e altrettanti di dislivello negativo. Il tratto più impegnativo è quello che porterà i concorrenti dal rifugio Venezia a Forcella Val d’Arcia: 550 metri di dislivello in poco più di 2 chilometri di sviluppo. Confermati partenza e arrivo nella zona dello stadio del biathlon, novità dello scorso anno. Il via è previsto per le 9.30. Il tempo massimo è fissato in 5ore. Sono previsti due cancelli orari: al rifugio Venezia alle 11.30 e a Forcella Val d’ Arcia alle 12.30.

Quest’anno la Transpelmo proporrà una novità dedicata ai più piccoli: si tratta della Transpelmo Junior Race, manifestazione promozionale dedicata agli Under 15 che si correrà con partenza e arrivo sotto lo striscione della gara dei “grandi”, sulla piana di Palafavera, nei pressi dello stadio del biathlon. Alla gara, che prenderà il via alle 9.45, ci si potrà iscrivere gratuitamente la mattina del 3 settembre, fino alle 9.15, in zona partenza. Il numero massimo di iscritti è stato fissato a 200. I bambini e ragazzi saranno divisi in quattro categorie (una in più rispetto alle tre originarie, vista la richiesta), maschili e femminili: Pitùs (pulcini) da 0 a 6 anni (dovranno percorrere 1 giro del tracciato, pari a 600 metri); Skiràte (scoiattoli) da 7 a 9 anni (2 giri); Liòre (lepri) da 10 a 12 anni (2 giri); Camòrz (camosci) dai 13 ai 15 anni (3 giri). Tutti i partecipanti riceveranno un braccialetto ricordo e per tutti ci sarà anche un … ristoro nutelloso. Verranno inoltre premiati i primi tre classificati di ogni categoria.

Le premiazioni si svolgeranno al tendone di Palafavera a partire dalle 14. Oltre ai riconoscimenti per i primi classificati sono previsti anche diversi premi ad estrazione con la Lotteria Transpelmo. Per tutti i dettagli sull’evento: www.transpelmo.com.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.