Friday, 22 September 2017 - 13:42

Domenica 3 settembre torna “Malghe tra Mel e Miane”

Ago 28th, 2017 | By | Category: Appuntamenti, Eventi, sport, tempo libero, Natura, ambiente, animali, Pausa Caffè

Malghe tra Mel e Miane, la manifestazione tutta dedicata al mondo dell’alpeggio sulle nostre Prealpi, è pronta per la diciassettesima edizione.
Domenica 3 Settembre, nelle Prealpi Bellunesi e Trevigiane, ritorna la Festa della Montagna grazie all’iniziativa promossa dai Comuni di Mel e di Miane e dall’Unione Montana Val Belluna, con la preziosa e fattiva collaborazione delle Malghe e dei rifugi presenti lungo il sentiero europeo n.7, da Malga Budoi in Provincia di Treviso a Malga Canidi in Provincia di Belluno, passando per Rifugio Posa Puner e Malga Mont.
Numerose saranno inoltre le Associazioni di Volontariato mianesi e zumellesi che animeranno l’intero percorso per l’intera giornata.
Nell’occasione di “Malghe tra Mel e Miane”, la montagna bellunese e quella trevigiana si uniscono in una festa dedicata alla comune tradizione, alla storia vissuta in questi luoghi, ai prodotti, agli usi e costumi della vita nei pascoli, alla condivisione delle straordinarie relazioni tra le due comunità che, nel corso dei secoli, queste montagne hanno sempre favorito e conservato.

Diversi e numerosi gli appuntamenti previsti nel corso della giornata e distribuiti lungo l’intero percorso pressoché pianeggiante, adatto a bambini, anziani e famiglie; percorso che si snoda per una lunghezza complessiva di 15 km con quota massima di 1320. Passeggiate a piedi, in mountain bike, nordic walking o a cavallo dove si può assaporare l’aria fine e profumata di erbe ed essenze o apprezzare il vento che proviene dal bosco; possibilità di riscoprire la bellezza della natura e dello stare insieme all’insegna della musica e dell’animazione; la rivisitazione dei fabbricati rurali di un tempo dalle particolari linee architettoniche, oggi ristrutturati grazie ai fondi europei e alle capacità e all’impegno dell’Ente Unione Montana che ha sempre avuto quale obiettivo il recupero e la conservazione di questi immobili oltre all’ammodernamento quando necessario per funzionalità e normativa sanitaria dei fabbricati destinati al ricovero animali o alla trasformazione del latte; degustazioni di sapori tipici di un passato ormai trascorso e dove lo spazio fa incontrare l’orizzontalità della ricca pianura veneta fino alla laguna di Venezia con l’impressionante bellezza della verticalità delle nostre Dolomiti, patrimonio dell’umanità: tutto questo e tanto altro è Malghe tra Mel e Miane!
Musica, artigianato, stand prodotti locali, visita alle malghe, dimostrazione di lavorazioni di prodotti caseari, laboratori per bambini, mostre, dimostrazione di antichi mestieri, dimostrazione di attività sportive, allestimento spazi con Slec Lain e parete artificiale di arrampicata per bambini e ragazzi, punto di osservazione con l’uso del cannocchiale, e tanto altro ancora per rendere unica questa manifestazione.

Partenza alle ore 8.50 da Malga Canidi o da Rifugio Posa Puner con la merenda dell’escursionista.
Il programma dettagliato è recuperabile dal sito dei Comuni di Mel e Miane.
Appuntamento quindi per domenica 3 settembre per la diciassettesima edizione di Malghe tra Mel e Miane!

 

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.