Wednesday, 20 September 2017 - 15:04

35ª Pedavena-Croce d’Aune 7-8 ottobre 2017 . Tricolore della montagna. Sarà ancora un gran finale a Pedavena

Ago 17th, 2017 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina

Domenico Scola (Ionia Corse Giarre Osella FA 30 1)

Una Vallecamonica “ballerina” a seguito di un tragico evento che l’ha sospesa il sabato delle prove e che potrebbe tornare ai primi di settembre. Gubbio poco dopo Ferragosto e le due trasferte siciliane prima dell’ultimo atto che si correrà come ormai da tradizione a Pedavena. Ci sono tutte le premesse perché delle classifiche “corte” forse come non mai debbano attendere la gara bellunese per decretare la parola fine al tricolore della montagna 2017.
Gli Amici della Pedavena-Croce d’Aune guidati dall’inossidabile Lionello Gorza sono già al lavoro ormai da tempo per indicare le linee guida della cronoscalata che come è ormai consuetudine diventerà una autentica festa di sport a coronamento della stagione estiva, quale indubbia “coda” turistica.
Quanto al lato sportivo, ad agosto sembrano in quattro gli accreditati per la lotta al titolo: Domenico Scola, Christian Merli, Omar Magliona e Domenico Cubeda. Faggioli ha rinunciato da tempo perché sta inseguendo il titolo europeo. Ma c’è lotta accesa anche tra le vetture turismo. In Racing Start aspirate sono in lizza Francesco Perillo, Marco Cappello e Angelo Loconte mentre tra le turbo si tratta di un affare privato tra Giacomo Liuzzi e Antonio Scappa. Nella categoria Plus, infine, il titolo sembra possa andare nelle mani
di Francesco Savoia. Per quanto riguarda il Gruppo N il confronto è tra il campano “’O Play” e il trevigiano Lino Vardanega, con la possibilità che si inserisca anche Rocco Errichetti. Veleggia verso il titolo di Gruppo A Salvatore D’Amico mentre nella E1 Italia sembra farcela la spettacolare Lancia Delta EVO blu di Marco Sbrollini. Tutto può ancora succedere nella Gt, dove Peruggini è al comando, inseguito da Luca Gaetani e Roberto Ragazzi. C’è lotta anche nella E2SH tra la Fiat X1/9 di Manuel Dondi e la
Bmw Z4-Gt di Marco Iacoangeli. Comunque vada, sarà un bel vedere mentre i protagonisti saliranno verso il monte Avena. Tutto questo il secondo week end di ottobre, il 7-8, in uno di quegli appuntamenti che un appassionato autentico di corse su strada non scorda mai di segnare a caratteri cubitali nella sua agenda.

Nella foto l’Osella FA 30 di Domenico Scola, leader della classifica assoluta di campionato

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.