Saturday, 19 August 2017 - 18:55

Azzalin (PD): “La Provincia di Belluno verrà espropriata delle proprie competenze in materia di caccia e pesca. I consiglieri della Lega obbediranno a Zaia o ascolteranno le preoccupazioni dei cittadini?”

Lug 31st, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Natura, ambiente, animali, Prima Pagina

Graziano Azzalin

Venezia, 31 luglio 2017  “La Regione è autonomista a giorni alterni: la chiede a Roma, ma si guarda bene da concederla, nonostante sia prevista per legge, a Belluno. Io sto sereno e rassicuro l’assessore Bottacin, lo chieda ai bellunesi se sono sereni…”.

Ad affermarlo è il consigliere del Partito Democratico Graziano Azzalin alla vigilia della discussione in aula sul Pdl 250 ‘Adeguamento delle norme regionali in materia di pianificazione faunistico-venatoria’, che andrà a modificare la legge 50 del 1993, di cui il vicepresidente della Terza commissione è correlatore.

“La Provincia di Belluno verrà espropriata delle proprie competenze in materia di caccia e pesca, nonostante la buona amministrazione praticata dall’amministrazione per quanto riguarda la gestione dell’attività venatoria. Eppure la legge 25 è del 2014, non di un secolo fa e parla chiaro: ‘Nel rispetto dei princìpi di sussidiarietà, differenziazione e adeguatezza, la Regione del Veneto conferisce alla Provincia di Belluno le funzioni amministrative in materia di: politiche transfrontaliere, minoranze linguistiche, governo del territorio e tutela del paesaggio, risorse idriche ed energetiche, viabilità e trasporti, foreste, caccia e pesca, sostegno e promozione delle attività economiche, dell’agricoltura e del turismo, nonché in altri settori che potranno essere previsti dalla legislazione regionale’. Ma per la Giunta questo non vale, si trincerano dietro la Legge Delrio che li obbligherebbe ad agire in questo modo, ma non è assolutamente vero”.

“Domani sarò il correlatore e come Partito Democratico e presenteremo gli emendamenti necessari a dare a Belluno l’autonomia prevista dallo Statuto, rimasto ancora inattuato. Mi chiedo cosa faranno i colleghi bellunesi della Lega: obbediranno disciplinatamente a Zaia o ascolteranno le preoccupazioni dei cittadini che dovrebbero rappresentare?”.

 

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Questi non erano quelli che dovevano eliminare le Provincie? Ma ci sono o non ci sono? A vedere lo sperpero di incarichi esterni ci sono però mi sa che c’è un po’ di confusione in giro 🙂

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.