Monday, 25 September 2017 - 00:58

Acqua non potabile a Zoldo Alto, l’indignazione di una turista

Lug 26th, 2017 | By | Category: Lettere Opinioni, Prima Pagina

Sono una turista che frequenta Zoldo Alto da più di 10 anni e sono veramente indignata per il fatto che da più di una settimana l’acqua dell’acquedotto e delle fontane non è più potabile.
Voglio portarvi le mie rimostranze anche a nome di numerosi turisti e residenti con cui ho parlato per i diversi motivi qui elencati:
– I manifestini di avviso apparsi qui e là con giorni d ritardo non sono assolutamente una soddisfacente forma di comunicazione per un evento così delicato, io stessa me ne sono accorta tardi e molte persone ancora oggi non si sono accorte di questa emergenza.
– Gli stessi manifestini non sono stati posti sulle fontane pubbliche che pure sono fornite dall’acquedotto, inducendo la gente a credere che quella delle fontane fosse acqua potabile.
– La tipologia di inquinamento non viene specificata, se si tratta di batteri quali batteri? se si tratta di metalli pesanti quanti e quali? etc.
– Questo sgradevole fenomeno ha dato luogo a un accaparramento di bottiglie di acqua minerale nei negozi, con disagi e aumenti di spesa .
Inoltre voglio sottolineare l’enorme seccatura di dover bollire l’acqua per poterla bere e poi pensare che però non si risolve il problema a sufficienza perchè non posso di certo lavare la verdura e i piatti sporchi con enormi quantità di acqua bollita.
Inoltre mi si dice che questo problema qui in Val Zoldana si era presentato anche l’anno scorso e quindi si tratta di qualche difetto strutturale della rete idrica o del depuratore per il quale avevate tutto il tempo di risolverlo.
Per ultimo mi piacerebbe sapere da dove viene l’acqua pubblica di Zoldo Alto ? dal Maè o da dove? e dove si trovano i depuratori?
Rosanna Ligi

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.