Friday, 24 November 2017 - 03:58

Mondiale parapendio Monte Avena. Stop anticipato alla quarta giornata per improvvisa cellula temporalesca

Lug 7th, 2017 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina

Il meteo ancora una volta fa sentire il suo peso e anche la quarta giornata di questo 15esimo Mondiale di parapendio si chiude con uno stop anticipato della gara.

La partenza alle 13.30 sopra passo Croce D’Aune, sotto un cielo azzurro che però non ha fatto sconti ai 150 piloti in lizza per il titolo mondiale. Una partenza velocissima in direzione di Fastro, il primo giro di boa e poi il rientro per raggiungere Sedico. Un gruppo di circa 30 piloti sceglie di costeggiare la montagna anche nella via di rientro, la maggioranza sceglie invece di raggiungere la seconda boa veleggiando più a sud. Ma la scelta si rivela poco propizia per l’assenza di termiche e la conseguente difficoltà a prendere quota e procedere. Alcuni indugiano sopra Arsiè alla ricerca di correnti più generose. Nel frattempo il gruppo che veleggiava costeggiando la montagna trova quota e procede la sua corsa con un margine di vantaggio ampissimo sul resto del gruppo, ma quando stanno per scoccare le due ore di volo il Direttore di gara manda il segnale di stop. Alle 15.23 i piloti ricevono la comunicazione.

Una giornata ricca di sfide questa quarta giornata di Mondiale con un meteo che ha messo alla prova i piloti su più fronti: chi ha scelto la rotta più a sud si è trovato in una sacca di bonaccia in cui solo i più bravi sono riusciti a restare in aria e procedere, chi invece aveva scelto la rotta nord, strategicamente vincente, ha dovuto comunque tirare il freno e raggiungere terra sotto la minaccia del temporale in arrivo.

Al momento dello stop solo circa 30 piloti erano ancora in aria: 14 nel gruppo di testa in zona Sedico, gli altri, rimasti più indietro, ancora nella zona di Feltre.

Sfida sempre più aperta quindi, perché oggi anche molti dei super favoriti hanno, come si dice in questo ambiente, “bucato”: ovvero sono scesi a terra prima della chiusura della task o prima del segnale di stop. E domani è ancora gara. Decollo in Pedemontana e atterraggio al Boscherai, ma i dettagli sono ancora in definizione. Notizie certe, come sempre, nella mattinata di domani.

Classifica provvisoria della task di oggi, in attesa degli ultimi recuperi e degli accertamenti tecnici che avverranno solo in tarda serata è la seguente: Overall: Primoz Susa (SLO), Adrian Hachen (SUI) e Honorin Hamard (FRA) e per le donne: Kari Ellis (AUS), Silvia Buzzi Ferraris (ITA), Emanuelle Zufferey (SUI).

Classifica generale provvisoria, in attesa degli ultimi recuperi e degli accertamenti tecnici che avverranno solo in tarda serata è la seguente: Overall_ Pierre Remy (FRA), Dusan Oroz (SLO) , Honorin Hamard (FRA). Donne_ Seiko Fukuoka Naville (FRA), Silvia Buzzi Ferraris (ITA), Kari Ellis (AUS). Squadre: Francia, Slovenia, Svizzera

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.