Monday, 10 December 2018 - 08:14

Classifica Comuni Ricicloni 2017. Per un errore di calcolo il Comune di Ponte nelle Alpi scivola al 403mo posto

Giu 23rd, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Meteo, natura, ambiente, animali, Riflettore

Con sorpresa il Comune di Ponte nelle Alpi si è trovato al 403 ° posto nella classifica generale, e al 19° posto nella classifica provinciale, dei Comuni Ricicloni di Legambiente.

La spiegazione del crollo in classifica di Ponte nelle Alpi sta in un palese errore di Legambiente nell’utilizzo dei dati comunicati dal Comune stesso per la partecipazione al concorso: sono stati imputati a Ponte nelle Alpi 5.121 abitanti al posto degli 8.340 residenti più gli abitanti equivalenti dati dalle presenze turistiche.

Questo errore ha fatto schizzare la produzione procapite di rifiuto secco indifferenziato, data dalla somma del secco residuo e dalla quota non recuperata dei rifiuti ingombranti, a 70,7 kg/anno/abitante – al posto degli effettivi e reali 43,40 kg/anno/abitante.

Le graduatorie del concorso dei Comuni Ricicloni quest’anno sono state stilate in base alla più bassa produzione di rifiuto indifferenziato, senza tener conto della percentuale di raccolta differenziata, nella quale Ponte nelle Alpi risulta primo a livello provinciale e tra i primi posti in Italia nei comuni della stessa categoria.

Ecco spiegato il posto in classifica assegnato erroneamente a Ponte nelle Alpi.

La Ponte Servizi srl – società del Comune di Ponte nelle Alpi che gestisce il ciclo dei rifiuti – ha già provveduto a segnalare ai responsabili di Legambiente l’errore, chiedendo chiarimenti al fine di ottenere il ricalcolo e la rettifica della classifica con una nota ufficiale.

“Sarà nostra cura – rassicura La Ponte servizi –  comunicare tempestivamente l’esito della richiesta, al fine di veder riconosciuto l’impegno e la serietà che i Cittadini di Ponte nelle Alpi riservano alla differenziazione dei rifiuti”.

Share

Comments are closed.