Monday, 24 September 2018 - 09:33

Autogol, Daverio non c’è più. Retromarcia di Paolo Gamba

Giu 22nd, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

«Da mesi sostengo che Belluno è isolata dal resto del mondo e l’episodio di Daverio lo dimostra».  Lo afferma Paolo Gamba  a seguito delle dichiarazioni rese da Philippe Daverio che ha preferito Lodi a Belluno.
«Ovviamente avevamo preparato una squadra locale di supporto al professor Daverio, con il quale avevamo ragionato per un piano culturale di valorizzazione della città – spiega Paolo Gamba -. Peccato che il professor Daverio, per vicinanza geografica e forse politica (Lodi è stata amministrata da un uomo del cerchio magico renziano) abbia preferito la cittadina lombarda. Lo ringrazio comunque per la considerazione datami sui temi culturali proposti».
«Paghiamo ancora una volta la nostra marginalità malgrado le buone idee – continua Paolo Gamba -. Non importa: motivo in più per cambiare marcia. Se dovessi diventare sindaco, assicurerei un cambio di prospettiva, meno
localistica più aperta. Se non dovessi farcela, sarei felice che alla corte di Palazzo Rosso si contendessero l’assessorato personaggi di questo calibro.
Purtroppo, mi pare di capire che non sarà così. Per mancanza di importanza politica e per mancanza di infrastrutture preferiscono Lodi».

Share

Comments are closed.