Wednesday, 19 December 2018 - 09:00

Ulss 1 Dolomiti: primo incontro del ciclo “I giovedì della Salute” dal titolo “Pronto Soccorso: istruzioni per l’uso”

Giu 13th, 2017 | By | Category: Appuntamenti, Sanità

Parte anche a Belluno il ciclo di incontri “Ulss 1 incontra. I giovedì della salute”, la serie di serate organizzate dal Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss 1 Dolomiti e rivolte alla cittadinanza per approfondire tematiche legate alla promozione della salute, alla prevenzione e alla cura delle malattie e ad aspetti di biotica o di attualità in ambito socio sanitario.
Considerato il gradimento dei “mercoledì della salute” organizzati a partire dal 2013 nel Distretto di Feltre, la direzione strategica dell’Ulss 1 Dolomiti ha pensato di estendere gli incontri anche al distretto di Belluno, in via sperimentale.

Si parte giovedì 15 giugno alle 18.00 nella sala riunioni dell’ospedale San Martino di Belluno con una serata dedicata al pronto soccorso durante la quale interverranno il Direttore dell’Unità Operativa di Belluno, Giovanni Gouigoux, e il coordinatore infermieristico del SUEM Paolo Casarin.
I Pronto Soccorso della Regione Veneto accettano circa 2 milioni di persone /anno (circa il 50% della popolazione) pertanto moltissimi cittadini si rivolgono a queste strutture. Ciò nonostante gli operatori dei reparti di emergenza percepiscono che gli utenti non conoscono le dinamiche organizzative, i tempi , le procedure dei servizi di Pronto soccorso e del sistema 118. L’obiettivo della serata di giovedì è di illustrare ai cittadini la mission di tali servizi, come sono organizzati e regolamentati per farli conoscere meglio.
Dopo aver ricordato come la basilica di Gerusalemme abbia rappresentato il primo PS e come i cavalieri templari e ospitalieri dal 12° secolo si siano organizzati per prestare assistenza ai malati, si parlerà dell’attività del PS dei giorni nostri. In modo particolare si illustreranno i vari momenti dell’attività di soccorso, il sistema 118, la presa in carico infermieristica mediante il triage cercando di far capire il sistema dei codici colore, la visita medica, l’ attività ambulatoriale, l’attività di consulenza specialistica e di Osservazione Breve.
Saranno poi analizzate le modalità di dimissione, le modalità del proseguimento delle cure cercando di chiarire gli obblighi amministrativi (ticket) e di offrire le maggiori spiegazioni e delucidazioni riguardo una attività sanitaria che è sempre aperta a tutti, in tutte le ore e in tutti i giorni dell’anno e che ha sempre cercato di mettere il paziente al centro del sistema.

Share

Comments are closed.