Friday, 15 November 2019 - 15:37
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Sabato a Belluno il convegno di Fibromialgia 

Mag 14th, 2017 | By | Category: Appuntamenti, Pausa Caffè, Sanità

L’Associazione malati reumatici del Veneto e l’Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica, in occasione della Giornata Veneta per la Fibromialgia, hanno organizzato un Convegno sulla fibromialgia, che si terrà sabato 20 maggio dalle ore 15.30 al centro Giovanni XXIII in Piazza Piloni 11 .

L’incontro avrà come relatori il professor Piercarlo Sarzi Puttni, presidente di Aisf e riferimento scientifico nazionale ed europeo per la patologia, il dottor Stefano Stisi, presidente del Collegio Reumatologi Italiani – Crei , la dottoressa Francesca Gattinoni, primaria fisiatra a Conegliano e presidente dell’Associazione “AHA Il dolore cronico” ed il dottor Gianniantonio Cassisi, reumatologo bellunese, esperto in fibromialgia e consigliere nazionale di Aisf e segretario del Crei, che da tempo collabora con i relatori presenti.

La giornata prevede al mattino un corso educazionale rivolto ai medici di famiglia organizzato da Aisf, nel pomeriggio il Convegno pubblico, dove gli esperti parleranno dei vari aspetti della malattia ed il vicepresidente Aisf, Egidio Riva, porterà notizie circa il percorso che sta, anche se lentamente, portando al riconoscimento della fibromialgia a livello ministeriale.
A concludere il pomeriggio, ci sarà un talk show condotto dalla giornalista e scrittrice Antonella De Minico di Milano.
Sarà inoltre presente la presidente dell’Associazione Nazionale Malati Reumatici Silvia Toniolo a testimonianza di una collaborazione istituzionale che dura da tempo e che rappresenta un modello operativo da seguire per l’ottenimento dei diritti del malato fibromialgico.
Gli organizzatori, ed in particolare le referenti locali di Amarv, Marisa Dai Pra e di Aisf, Carla Dalla Stella, saranno liete di accogliere la popolazione, i malati e i loro famigliari, i volontari, le autorità civili ed i medici affinché questo pomeriggio sia un momento per conoscere meglio la malattia e tutti gli aspetti ad essa collegati.

Share

Comments are closed.